Abate: «Milan anti-Juventus? Non scherziamo»

170
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan fa secco l’Empoli allo Stadio Carlo Castellani quattro a uno e Ignazio Abate esulta da capitano rossonero: le parole alla fine della partita di oggi

Ignazio Abate è contento per la vittoria del Milan contro l’Empoli. Il terzino a fine match ha detto: «Per me è un Milan in crescita, abbiamo fatto una grande prova di maturità. In passato non avremmo vinto questa partita, invece stasera è andata bene. Abbiamo margini di miglioramento e abbiamo convinto noi stessi con una vittoria del genere. L’Empoli partiva forte e lo sapevamo, hanno fatto buon pressing, ma nella ripresa abbiamo avuto cattiveria e abbiamo anche cominciato a alzare il baricentro».

EMPOLI VS. MILAN: PARLA ABATE – Ignazio Abate, uno dei miglior in campo stasera, ha poi parlato a Sky Sport dei giovani del Diavolo: «I giovani sono in crescita, lo vediamo sempre ma ci sta qualche giro a vuoto, loro hanno l’umiltà giusta e hanno il rosso e i nero nel sangue. Non siamo noi l’anti-Juventus, non scherziamo. Arriviamo da due o tre anni non buono, dobbiamo solo pedalare e arrivare al giro di boa così, poi vedremo. Fin dall’inizio dell’anno Montella ci ha tenuto fuori da ogni pensiero sul cambio societario, il mister è equilibrato e penso che dobbiamo continuare su questa lunghezza d’onda».

Condividi