Abate, fine incubo. Arriva l’idoneità: «Torno a correre per il Milan!»

abate
© foto www.imagephotoagency.it

Abate tornerà in campo: è arrivata l’idoneità per il terzino destro del Milan, fermo da febbraio per una contusione all’occhio sinistro

Fine incubo per Ignazio Abate. Il terzino destro del Milan, infatti, era rimasto ko a febbraio per una pallonata rimediata nel match di Reggio Emilia contro il Sassuolo che gli aveva causato un trauma contusivo subito all’occhio sinistro. Questo, invece, il messaggio odierno di Ignazio Abate attraverso il proprio account ufficiale Instagram con cui annuncia il pronto ritorno in campo per la prossima stagione: «Finalmente è arrivata l’idoneità e posso tornare a correre e lottare per la maglia! Ringrazio la Società e tutto lo staff sanitario che mi ha curato, il Dott. Angelo Appiotti, la Dottoressa Grazia Pertile. Grazie anche al fisioterapista Fabrizio Ragusa. Un ringraziamento speciale al Dottor Tavana, che non mi ha mai lasciato solo ed è stato un punto di riferimento fondamentale in questi mesi, e al mio agente Mino, che mi ha accompagnato in capo al mondo e mi ha sempre sostenuto in ogni momento! Infine grazie di cuore a voi tifosi…per l’affetto e per il sostegno! Con il Milan nel cuore…sempre!».

Condividi