Albania, De Biasi: «La Spagna ha qualcosa in più»

35
antoine conte
© foto www.imagephotoagency.it

Mister Gianni De Biasi fa il punto della situazione per la sua nazionale, l’Albania, e le pretendenti alla vetta del girone: Italia e Spagna

Ci ha sperato, ci ha creduto, ma le Furie Rosse sono sempre le Furie Rosse. Ieri sera oltre all’Italia c’era in campo anche l’Albania di mister De Biasi che è uscita sconfitta per 2-0 contro la Spagna nel match di qualificazione per i Mondiali 2018 grazie alle reti di Diego Costa e Nolito. «Pensavamo di poterla fermare, ma giocare contro la Spagna è molto difficile, come si è visto a Torino anche contro l’Italia. Fa grande possesso palla e qualità, è forte del fatto che ha molti giocatori del Real e Barcellona che compongono un gruppo omogeneo e forte».

IL GIRONE – Italia o Spagna? Spagna o Italia? Guardando la classifica è ancora tutto aperto: la vetta del girone non è ancora stata decisa definitivamente. «Tutto può succedere: la Spagna può vincere il girone, a livello di squadra ha qualcosa di più, anche se l’Italia alla fine ha rischiato vincere». Quindi, ai microfoni di Radio Anch’io Sport, mister De Biasi fa la sua personalissima classifica: «Spagna, Italia, poi noi e Israele, che ci possiamo giocare il terzo posto. Al secondo non ci pensiamo con famelicità, ma cercheremo di provarci». E sulla possibilità che l’Italia raggiunga la vetta: «Dipenderà dai progressi che farà l’Italia. La mano di Ventura si vede ancora parzialmente, ci vorrà tempo per ottenere risultati, ma di buono c’è che l’Italia ieri ha portato a casa i tre punti grazie a giocatori che hanno ottima capacità realizzativa e possono sempre tirar fuori qualcosa dal cilindro».

Condividi