Aleesami ci crede ancora: «Palermo, onoriamo la maglia»

© foto www.imagephotoagency.it

Haitam Aleesami ha segnato il suo primo gol in Serie A con la maglia del Palermo, la stessa maglia che vorrebbe onorare nella lotta salvezza. I rosanero sembrano spacciati ma la matematica ancora non li condanna

Haitam Aleesami ha siglato il primo gol in Serie A nella vittoria del Palermo contro la Fiorentina. Un due a zero che non ha aiutato troppo i rosanero nella lotta salvezza ma che ha dato ancora un po’ di speranza ai siciliani. Il terzino norvegese è tornato proprio sulla lotta per la permanenza in Serie A e ha detto di voler onorare il campionato. «È stata una bella partita quella con la Fiorentina. Abbiamo vinto, che era la cosa più importante per noi, ed è stato divertente fare gol. Abbiamo giocato bene e abbiamo fatto due gol, ma soprattutto abbiamo tenuto la porta imbattuta. Nelle ultime quattro dobbiamo fare ancora meglio. Non è stata una grande annata, siamo stati poco bravi ma anche poco fortunati. Tante volte abbiamo preso gol negli ultimi minuti e probabilmente è mancata anche un po’ di esperienza. Nelle ultime gare dobbiamo onorare la maglia» è quanto ha detto Aleesami, stando all’ANSA.

Condividi