Del Piero: «Futuro alla Juventus? Chissà»

50
del piero
© foto www.imagephotoagency.it

C’è Inter – Juventus in Serie A e Alessandro Del Piero se la gioca in anticipo, ma attenzione anche alle parole sul futuro di Pinturicchio

Sarà il derby d’Italia più bello degli ultimi anni, parola di Alessandro Del Piero. L’ex bandiera della Juventus parla della sfida con l’Inter, non decisiva ma abbastanza indicativa per il prosieguo della stagione. La Juve è favorita ma non basta secondo Alex: «Icardi e l’intensità sono dalla parte dell’Inter, che è una squadra nuova ma non mi è dispiaciuta». De Boer può far bene nell’ottica di Del Piero, secondo cui Banega e Joao Mario sono acquisti azzeccati per una compagine che ha voglia di diventare grande.

JUVENTUS VS. INTER E NON SOLO – La Serie A però non sarà un monologo della Juventus, la competitività c’è secondo Pinturicchio, per vincere la Vecchia Signora dovrà sudarsela. Gli acquisti bianconeri hanno qualità ed esperienza e Del Piero non vuol far passare in secondo piano il colpo Pjaca. «Higuain? Non ci credevo, ha fame e può dare molto. Con Dybala può fare una coppia devastante» prosegue l’attuale opinionista tv. E, a proposito di Juventus, Del Piero nell’intervista a Il Corriere dello Sport non lascia chiuse le porte a un futuro in società: «Con Agnelli ho un rapporto a distanza, non abbiamo occasione di vederci. Da parte mia nessun problema e nessun rammarico. Abbiamo preso strade diverse ma non metto limiti a quello che potrà accadere in futuro, in qualsiasi campo».

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
ferrero-montella-sampdoria-novembre-2015-ifaSampdoria – Milan, Garrone: «Non fischiamo Montella»
Prossimo articolo
chiellini juventusChiellini: «Non siamo il Real Madrid né mai lo saremo»