Allegri rinnova con la Juve: c’è la firma fino al 2020!

allegri juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Massimiliano Allegri e la Juventus prolungano il rapporto: i dettagli del rinnovo e le ultimissime sul contratto – 7 giugno, ore 14:50

Ora è ufficiale: Massimiliano Allegri ha posto la propria firma sul rinnovo del contratto con la Juventus. Lo sentenzia un comunicato stampa della società bianconera, che reca con sé un’importante dettaglio. Rispetto a quanto trapelato soltanto fino a pochi minuti fa, infatti, il prolungamento è stato esteso fino al 2020 e non “soltanto” fino al 2019. Il tecnico livornese, dunque, non ha alcuna intenzione di interrompere il ciclo aperto tre anni fa con la Vecchia Signora

Allegri-Juventus: ecco la fumata bianca – ore 13

La Juventus e Massimiliano Allegri hanno raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto. Fumata bianca all’incontro in sede bianconera per la firma definitiva sull’intesa totale per il prolungamento del contratto fino al giugno 2019 con un aumento che porterà il tecnico livornese a percepire 7 milioni di euro. Accordo raggiunto tra le parti: il tecnico ha firmato, a breve arriverà l’annuncio ufficiale con il comunicato del club bianconero.

Allegri-Juventus: inizia l’incontro in sede per il rinnovo – ore 11.45

Massimiliano Allegri e il presidente Andrea Agnelli sono arrivati da poco in sede. Giornata cruciale quella odierna per il futuro della Juventus: i due si incontreranno per discutere del rinnovo del contratto dell’allenatore livornese. Non dovrebbero esserci problemi di sorta: Allegri guadagnerà 7 milioni a stagione. Da valutare la scadenza del nuovo accordo (l’attuale scadrà tra un anno): Allegri e la Juventus potrebbero rinnovare fino al 2019.

Allegri-Juventus: oggi incontro decisivo, ultime le sul rinnovo – 7 giugno, ore 7

Oggi dovrebbe essere il gran giorno. In tarda mattinata si terrà l’appuntamento per il rinnovo di contratto di Allegri, un incontro che dovrebbe spazzar via in modo definitivo le ombre del Paris Saint Germain. Bisogna sciogliere ancora qualche nodo, quello principale riguarda la durata del nuovo accordo perché la data di scadenza può essere posticipata al giugno 2019 o a quello successivo, nel 2020. Per ora, scrive La Gazzetta dello Sport, è probabile che Allegri firmi fino al 2019, se così non fosse allora potrebbe essere rivista la voce emolumenti. Anche sull’ingaggio non c’è accordo totale, ma comunque tutto sembra indicare una base da sei milioni e mezzo che possono diventare tranquillamente otto milioni con l’inserimento di bonus e premi. Non è detto che dall’incontro odierno il mister bianconero esca già con il contratto firmato ufficialmente, ma la sensazione è che ci si avvicinerà, facendo passi avanti importanti.

Allegri-Juventus: domani mattina l’incontro decisivo, i dettagli sul rinnovo – 6 giugno, ore 15

Si terrà domani mattina l’incontro decisivo per il rinnovo di Massimiliano Allegri con la Juventus. L’allenatore livornese, sotto contratto con i bianconeri fino al 2018, prolungherà di una stagione il suo rapporto con la società di Torino; l’ingaggio sarà ritoccato: come riporta Sky Sport, dai 4,5 milioni più premi che percepisce adesso, il tecnico andrà a guadagnarne 5,5 dalla prossima stagione e, da quella successiva, fino a 7 milioni. L’allenatore è pronto a ripartire con la Juventus dopo la delusione seguita alla finale di Champions League persa col Real Madrid.

Condividi