Allegri: «Juve, il Pescara verrà a giocarsela»

88
juventus - atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico della Juventus, Max Allegri, in vista della 13^ di Serie A contro il Pescara: «Se non ci faremo trovare pronti…»

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, affronta il suo passato nel match della tredicesima giornata del campionato di Serie A contro il Pescara allenato da Massimo Oddo. L’esperienza di Allegri con la squadra abruzzese è legata al periodo della carriera da calciatore in cui militò nel Pescara di Giovanni Galeone, considerato un suo maestro dal punto di vista della filosofia calcistica. Del rapporto con l’ex tecnico del Pescara, di cui sono considerati allievi anche Marco Giampaolo e Gian Piero Gasperini, Allegri ne ha parlato nel corso di un’intervista a pochi giorni dal match della Juventus contro l’undici guidato da Massimo Oddo.
UN TUFFO NEL PASSATO – Queste le parole raccolte dell’edizione-Abruzzo de Il Messaggero: «Il Pescara verrà a giocarsela, se non saremo pronti potremo andare in difficoltà. Pescara-GaleoneE’ stata una tappa fondamentale della mia vita. Tutto è iniziato dall’incontro con Galeone, mi ha trasmesso la voglia di diventare allenatore. Me ne sono reso conto dopo aver smesso di lavorare con lui. Mi aveva contagiato e mi rivedo in lui nella pulizia tecnica».

Condividi