Allegri: «Siamo in crescita. Ringrazio i ragazzi per la vittoria»

38
allegri juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, dopo la vittoria dei bianconeri in casa della Lazio

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato ai microfoni di “Premium Sport” dopo il successo in casa della Lazio: «Oggi non era semplice giocare contro una Lazio ben organizzata che ci ha chiuso tutte le situazioni nel primo tempo. Nel secondo tempo abbiamo fatto bene, dobbiamo migliorare perché siamo solo alla seconda giornata ma diciamo che siamo partiti un pochino meglio dello scorso anno. Khedira? I grandi giocatori devono star bene, come tutti quelli che ho in squadra. Lui è fantastico, riesce a gestirsi anche quando non sta molto bene. Noi la squadra da battere? Dobbiamo pensare partita dopo partita. Ora abbiamo la sosta e ringrazio i ragazzi per quello che hanno fatto oggi. Noi vogliamo vincere il sesto Scudetto, poi abbiamo la Champions e la Coppa Italia e non dobbiamo esaltarci ora e non dobbiamo deprimerci nei momenti di difficoltà».

LE DICHIARAZIONI DI MAX – Prosegue Allegri: «Nel primo tempo abbiamo sbagliato molto, ad esempio Asamoah ha sbagliato 6 palloni su 6 e non è da lui ma la squadra stava crescendo già nel finale della prima frazione e nel secondo tempo ha fatto bene. Se questa è la squadra più forte che abbia mai allenato? Ogni anno si parte con una squadra diversa, ogni anno arrivano giocatori nuovi e l’errore è quello di andare a cercare giocatori uguali a quelli che avevi prima. Mercato? Ora ho un paio di giorni di festa e avevo avvisato anche i ragazzi».

 

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
juventus-bis-formazione-agosto-2016-ifaKhedira: «Felice di star bene. Oggi non era facile»
Prossimo articolo
Mertens Napoli MilanDifese ballerine: la spunta il Napoli su un Milan nervoso