Allegri preoccupato: «Siamo in ritardo di condizione. Temo la Lazio»

tardelli allegri
© foto Massimiliano Allegri

Lazio e Juventus pronte a sfidarsi per la Supercoppa Italiana. Queste le parole di Allegri a pochi minuti dal fischio d’inizio

A pochi minuti dall’inizio della finale di Supercoppa Italiana tra Lazio e Juventus, Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di Rai Sport: «Vincere? Dobbiamo farlo, è il primo obiettivo di questa stagione. Non sarà una gara semplice, perché la Lazio ha giocato un ottimo precampionato ed ha fatto un’ottima preparazione. Noi, invece, siamo un po in ritardo di condizione. Temo la squadra di Inzaghi perché è forte e stiamo affrontando una partita secca. Dobbiamo fare il possibile per vincere. Bonucci? E’ stato importante per noi, così come Dani Alves e altri calciatori. Vogliamo giocare una stagione bella e affascinante ed arrivare a marzo in corsa per tutti gli obiettivi».

Condividi