Inter, rebus panchina: Spalletti avanza, stand-by Conte. E Sarri…

spalletti inter
© foto www.imagephotoagency.it

Allenatore Inter, la rosa dei nomi si restringe a quattro candidati. C’è Diego Pablo Simeone ma è più staccato, Luciano Spalletti è in pole. Antonio Conte rimane in attesa e valuta il PSG, intanto però c’è un primo “contatto” con Sarri

Allenatore Inter, chi prenderà il posto di Stefano Pioli? Al momento la rosa dei nomi è ristretta a Diego Pablo Simeone, Antonio Conte, Luciano Spalletti e Maurizio Sarri. Per quanto riguarda Simeone, al momento la sua candidatura è in calo e il tecnico sembra destinato a rimanere un altro anno all’Atletico Madrid prima di cambiare aria. Il numero uno nei pensieri di Suning è Antonio Conte, che ancora deve dare una risposta. L’attuale mister del Chelsea dovrà esprimersi entro quindici-venti giorni, l’Inter ha messo sul piatto una bella offerta ma c’è anche il Paris Saint Germain a insidiare sia Conte che Simeone. Spalletti invece rimane in pole perché lascerà la Roma e le voci su un suo futuro in nerazzurro sono sempre più in crescita, in special modo dopo l’ultimo derby. Stando a La Gazzetta dello Sport infine c’è Sarri, legato al Napoli fino al 2019. L’Inter si è informata sul tecnico toscano, potrebbe proporre un contratto a cifre molto superiori rispetto a quelle attuali in azzurro, a riprova che Suning vuole il meglio per la panchina nerazzurra.

Condividi