Ambrosini: «Bacca irrispettoso, andrebbe sanzionato»

504
ambrosini
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, parla della formazione rossonero, del derby della Madonnina, di Bacca e di molto altro ancora

Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, non diventerà un dirigente rossonero ma ha il Milan nel cuore. L’attuale talent di Sky Sport ha parlato a “Il Corriere della Sera” raccontando la sua esperienza nel derby di Milano contro l’Inter ma dicendo la sua anche su altri temi d’attualità come l’avvento di Pioli sulla panchina nerazzurra o sul dualismo BaccaLapadula. Queste le parole di Ambro: «Il Milan sta facendo molto bene nonostante una rosa piena di ragazzini ma ora deve confermare di essere competitivo. Io non credo che possa lottare per le prime tre posizioni perché alla lunga i valori di Juventus, Roma e Napoli verranno fuori».
LE DICHIARAZIONI – Prosegue Ambrosini: «Pioli? E’ un allenatore che mi piace molto. Nel 2015 fece un grandissimo lavoro, un vero e proprio miracolo sportivo portando la Lazio in Champions con una squadra, sulla carta, non da primissimi posti. Derby? L’Inter sicuramente ha più da perdere e ha maggiori pressioni considerando il distacco in classifica. Bacca o Lapadula? Scelgo il secondo perché il colombiano ha avuto dei comportamenti reiterati di mancanza di rispetto nei confronti del gruppo che andrebbero puniti».

Condividi