Antognoni su Paulo Sousa: «Aveva iniziato bene, poi si è rilassato… . Pioli e Di Francesco…»

© foto www.imagephotoagency.it

Giancarlo Antognoni ha parlato dell’avventura di Paulo Sousa sulla panchina della Fiorentina: un’avventura ai titoli di coda…

Giancarlo Antognoni conferma il probabile addio di Paulo Sousa alla Fiorentina. Il tecnico portoghese, dopo una stagione difficile, è sempre più vicino ai saluti. L’ex numero 10, attuale dirigente della società viola, intervenendo a Italia 7, ha dichiarato: «Sousa è stato criticato, ma nella prima parte della stagione è stato meraviglioso. Ci sono stati dei problemi e lui si è dimostrato un pò troppo rilassato, ma può succedere. E’ un buon allenatore, moderno. Aveva iniziato bene, ma poi non ha proseguito come previsto. Ho visto comunque la squadra determinata, sabato contro l’Inter possiamo dare una soddisfazione ai tifosi». Inoltre, Antognoni ha dichiarato: «Ho visto giocatori esordire in modo impressionante, penso a Chiesa, e questo è anche grazie a Sousa. Il nuovo allenatore? Gli italiani sono i migliori, Di Francesco e Pioli sono due ottimi tecnici; per Pioli parla il curriculum, Di Francesco sta facendo bene al Sassuolo. Bernardeschi? Ha un contratto di due anni, penso che voglia stare a Firenze e per lui rimanere sarebbe positivo. Vogliamo rendere la squadra più italiana, basta vedere gli arrivi di Sportiello e Saponara. Obiettivi per la prossima stagione? L’Europa, speriamo nella Champions anche se è difficile».

Condividi