Antonini si ritira: «Era il momento giusto, grazie Milan»

266
milan antonini ritiro
© foto www.imagephotoagency.it

Luca Antonini lascia il calcio giocato: le sue motivazioni ed i suoi ringraziamenti, in particolare al Milan, espressi in conferenza stampa quest’oggi

Nel pomeriggio di ieri era arrivato l’annuncio ufficiale del ritiro dal calcio giocato di Luca Antonini, relegato ultimamente al Prato nel campionato di Lega Pro. Il terzino ha spiegato quest’oggi in conferenza stampa la sua scelta: «La decisione è stata presa negli scorsi giorni ma è già da un po’ che volevo chiudere col calcio giocato. Le motivazioni cominciano a venir meno e pur cercando di crearmi nuovi stimoli mi sono accorto che era arrivato il momento di ritirarmi, per non cadere nel banale».
I RINGRAZIAMENTI DI ANTONINI – Un ringraziamento dovuto al suo presente ma soprattutto al suo passato, il quale ha visto Antonini indossare la maglia del Milan«Avevo promesso di chiudere al Prato ed ho mantenuto la parola, ora di comune accordo con la società ho deciso di terminare la mia carriera. Ringrazio la mia famiglia e le squadre in cui ho giocato, con menzione particolare al Milan: lì son cresciuto come uomo, avendo la possibilità di calcare palcoscenici importanti che mai da ragazzino avrei pensato di vedere».

Condividi