Argentina, Bauza: «Icardi? Dipende da Higuain e Pratto»

108
Icardi
© foto www.imagephotoagency.it

Il CT della Seleccion su un’eventuale convocazione di Maurito Icardi, una delle mancate mosse più contestate  negli ultimi giorni

Sono giorni caldi in Argentina: il recente doppio turno di qualificazione a Russia 2018 ha aperto una polemica fra stampa e Nazionale, la sconfitta contro il Brasile aveva scaldato gli animi e il successo sulla Colombia ha dato forza alla squadra, che ha indetto un silenzio stampa dopo il caso Lavezzi, accusato di aver fumato uno spinello. Tra i più contestati c’è il CT Bauza, accusato di aver lasciato fuori dalla Seleccion un attaccante come Mauro Icardi che in questa stagione sta facendo i miracoli all’Inter, buttando dentro praticamente ogni pallone che gli capita a tiro nell’area di rigore.
BAUZA: ICARDI? DIPENDE DA HIGUAIN E PRATTO – Al suo posto, in Nazionale ci sta andando l’ex Genoa Lucas Pratto, qualitativamente diverse spanne sotto il Capitano nerazzurro, ma che contro ogni previsione sta dando la sua grossa mano in questo periodo. Incredibile solo da pensare vista l’enorme qualità a disposizione nel reparto offensivo argentino dove oltre a MessiHiguin ci sono anche giocatori come DybalaAgüero, una situazione davvero difficile ma che ogni allenatore vorrebbe affrontare. Proprio di questo il Commissario Tecnico dell’Argentina Bauza ha parlato ai microfoni di Fox Sports: «Icardi? Lo sto seguendo con attenzione, lui lo sa, potrebbe essere convocato in ogni momento ma dipende dalle condizioni di Gonzalo Higuain e Lucas Pratto». 

Condividi