AskInsigne: «Giocare qui gioia immensa, porto Napoli in cima al mondo»

insigne napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Iniziativa del Napoli che ha permesso ai tifosi partenopei di incontrare ‘virtualmente’ Lorenzo Insigne su Facebook con #askInsigne. Ecco le risposte

Lorenzo Insigne ha da poco firmato il rinnovo del contratto con il Napoli e quest’oggi si è dedicato a rispondere alle domande dei suoi tifosi. Il numero 24 azzurro ha parlato rispondendo alle domande dei tifosi nell’AskInsigne organizzato dal Napoli. Queste le dichiarazioni di Insigne: «Da bambino sognavo di giocare a calcio e sono contento di aver realizzato il mio sogno. Ho fatto tanti sacrifici, non uscivo il sabato sera ad esempio ma sono contento.L’esordio in Serie A è stata un’emozione bellissima, ho sempre sognato di giocare nel Napoli al San Paolo e sono passato dal fare il raccattapalle al giocatore. Giocare al San Paolo con questa maglia è sempre un’emozione unica. Rinnovo? Giocare qui è una gioia immensa e sono felice di portare in alto il nome di Napoli. Il gol al Bernabeu? Non è cosa di tutti i giorni e solo chi ha provato qualcosa di simile può capire. Il gol più bello? Quello su punizione al Borussia Dortmund. Le partite più importanti della mia carriera? La finale contro la Fiorentina in Coppa Italia, che abbiamo vinto con una mia doppietta. Poi ci aggiungo quella con il Parma al San Paolo, ovvero quella del mio esordio, e quella al Bernabeu con il Real. Perché il 24? Perché in quel giorno è nata mia moglie».

Condividi