Atalanta, Caldara: «Roma? Giocheremo in ripartenza»

25
caldara atalanta roms sacchi
© foto www.imagephotoagency.it

Mattia Caldara, difensore dell’Atalanta. ha le idee chiare riguardo al prossimo avversario in campionato, la Roma. Svelato il segreto delle 6 vittorie consecutive

AtalantaRoma, in programma domenica alle ore 15, sarà la sfida tra due squadre in salute. Sei vittorie consecutive per i bergamaschi, dopo un inizio tutt’altro che incoraggiante con 4 sconfitte su 5 match. Mattia Caldara, ai microfoni di Sky, teme il prossimo avversario: «I loro attaccanti sono molto rapidi e poi c’è Dzeko che è forte fisicamente. Servirà una grande prestazione con tante concentrazione e attenzione: dobbiamo essere pronti e bravi a ripartire, sfruttando le armi a nostra disposizione, ossia la rapidità in avanti».
SEGRETI PROFESSIONALI – Il segreto di quest’Atalanta, svelato dallo stesso Caldara, si chiama Giampiero Gasperini: «Ci fa sempre giocare la palla, fin dal riscaldamento. Vuole che abbiamo tanta confidenza coi piedi e non lavoriamo mai senza pallone. Per me è importante, posso migliorare la mia tecnica rapidamente e questo mi ha colpito in positivo». Un processo di crescita che gli ha consentito inoltre di entrare negli schemi mentali di Ventura, Ct dell’Italia. E gli idoli da bambino? «Mi ispiro a Nesta, alla sua pulizia negli interventi, anche se tifavo Inter», ha concluso il difensore.

Condividi