Conti: «Inter 2° solo alla Juventus: Atalanta, credici!»

45
© foto www.imagephotoagency.it

9^ giornata di Serie A TIM 2016/2017: l’Atalanta di Gasperini ospita l’Inter allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Conti crede nella seconda caduta eccellente dopo il Napoli

Venti presenze nell’Atalanta e due gol in maglia nerazzurra siglati lo scorso anno con Verona e Fiorentina. Andrea Conti, terzino 22enne dell’Atalanta, ha le idee chiare sul presente e sul futuro: rimarrà fino al termine del campionato, poi si deciderà insieme alla società il da farsi. A Bergamo, domenica, arriverà un’Inter rinfrancata dalla vittoria in Europa League dopo il periodo nero della scorsa settimana: «Avrei preferito un’Inter più preoccupata – racconta Conti a L’Eco di BergamoInvece troveremo avversari soprattutto motivati. Servirà una gran partita e sarà fondamentale l’aiuto del Comunale. Se i bergamaschi creeranno il clima che c’era con il Napoli, per chi andrà in campo sarà meno difficile».

SPIRITO DI SQUADRA – L’arma delle provinciali contro le blasonate: l’Atalanta sogna il bis dopo lo sgambetto al Napoli pre-sosta: «Mister Gasperini cura i particolari con grande attenzione, tutti siamo consapevoli che dobbiamo aspettare l’Inter per poi aggredirli al momento giusto. L’ultima gara giocata in casa, con il Napoli, ci ha cambiato la stagione. E lo 0-0 di Firenze ha portato continuità. Tocca a noi confermarci». Conclude Conti: «Io ci credo, ci giocheremo la nostra partita. L’Inter è fortissima, ne abbiamo parlato tra di noi e secondo gran parte dello spogliatoio sul piano qualitativo è la più forte dietro la Juventus». Solo la Juve, per Conti, ha più qualità dell’Inter: domani, ore 15, il verdetto.

Condividi