Atalanta, Kurtic: «Non pensiamo all’Europa»

32
© foto www.imagephotoagency.it

Jasmin Kurtic, mezz’ala dell’Atalanta, quest’oggi ha vestito i panni del bomber nel 3 – 0 sul Genoa

Kurtic a Palermo si fece conoscere dalla Serie A, a Firenze ebbe spazio ma senza mai esplodere fragorosamente. A Bergamo lo sloveno pare abbia trovato la sua dimensione, la doppietta di oggi ne è una piacevole conferma per stessa ammissione del centrocampista a Sky Sport 24: «Fa molto piacere la doppietta, ma ancora di più perché abbiamo giocato bene collettivamente. Ora dobbiamo mantenere i piedi ben piantati per terra dopo aver centrato l’obiettivo odierno dei 3 punti. E’ vero segno spesso al Genoa, ma conta ciò che fa la squadra per me».

DEA DIVINA – L’ex viola continua la sua personale disamina, lodando il comportamento dei supporters bergamaschi e allontanando l’obiettivo coppe europee: «Non pensiamo all’Europa, ma soltanto a lavorare bene senza sbagliare mai l’atteggiamento con cui scendiamo in campo ogni volta. L’anno scorso i tifosi ci sono stati vicino quando le cose non andavano bene, stessa cosa in quest’annata. Le difficoltà iniziali erano dovute anche al fatto che il mister non conosceva tutti nei minimi particolari». Nel frattempo il numero 27 dei neroazzurri, dopo la splendida doppietta odierna, si gode il momento personale e la classifica del suo team.

Condividi