Marino: «Atalanta destinata a soffrire»

95
marino gasperini atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

L’analisi del dg dell’Atalanta, Umberto Marino, dopo la sconfitta contro il Cagliari: «Ma risaliremo con tecnica e carattere».

Ko in trasferta per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini sul campo del Cagliari. Il 3-0 finale targato Borriello (doppietta) e Sau lascia strascichi per la formazione orobica, chiamata a riscattarsi già dalla prossima sfida di campionato contro il Palermo. L’analisi del direttore generale dell’Atalanta, Umberto Marino, è schietta e concisa: «Questa è una squadra destinata a soffrire, lo sappiamo. Ma dimostreremo di saper risalire con il carattere e la tecnica. E già dalle due prossime partite con Palermo e Crotone» le parole raccolte nel post-partita da L’Eco Di Bergamo.

102 PUNTI IN PALIO – Nessun dramma, tuttavia, siamo ancora alla quarta giornata di campionato e c’è tempo per risalire la china, come sostiene Marino: «Dobbiamo raccogliere le energie, soprattutto quelle mentali, perché abbiamo bisogno di fiducia. Palermo sfida cruciale? Mancano ancora 34 partite, non direi decisiva. Importante sì, ma ricordiamoci che giochiamo in casa, dove l’apporto del nostro pubblico è considerevole».

Andrea Bartolone
Giornalista sportivo del Mezzogiorno: di Bari come Nicola, di Capri come Peppino. Un po' eta e un po' no.
Condividi
Articolo precedente
Pisa, revocato l'utilizzo del Castellani di EmpoliPisa, Anellucci affianca Petroni: il comunicato
Prossimo articolo
pisacaneStorari – Cagliari: i tifosi lo contestano, la società lo difende