Atalanta, Sartori: «Non cederemo i big a gennaio»

43
© foto www.imagephotoagency.it

Giovanni Sartori, direttore sportivo dell’Atalanta, smentisce le voci sulle cessioni dei pezzi pregiati della rosa di Gasperini

E’ cosa ben nota: quando si diventa la sorpresa dell’anno in Serie A, automaticamente, i protagonisti della scalata diventano ambiti sul mercato dalle big nostrane. E’ successo in  passato, sta succedendo anche stavolta con l’Atalanta. I bergamaschi, dopo la prestazione contro il Napoli, hanno invertito il trend stagionale e stanno inanellando risultati su risultati. Merito di una società che ha sempre riconfermato Gasperini alla guida, così come di una rosa dalle svariate potenzialità tra giovani e meno giovani.
PORTE CHIUSE – Il dirigente del club neroazzurro ha espresso le sue considerazioni in merito al portale AS Roma Rumors: «Alejandro Gomez alla Roma a gennaio? Non abbiamo mai sentito i capitolini per parlarne. E’ altamente improbabile che l’argentino, così come il giovane difensore Caldara, lascino Bergamo nel corso del mercato invernale di riparazione. E il discorso riguarda, in generale, tutti i nostri tesserati». L’ex fantasista del Catania sembrerebbe l’indiziato numero 1 per sostituire Mohamed Salah. L’egiziano, infatti, a gennaio prenderà parte alla Coppa d’Africa e non potrà dare il suo apporto nella corsa al titolo per un mese. La Dea però, dal canto suo, non ci sta a perdere il suo 10.

Condividi