Aubameyang – Borussia Dortmund: caso rientrato. Tuchel: «L’abbiamo perdonato»

74
aubameyang borussia
© foto www.imagephotoagency.it

Scoppia il caso Aubameyang! L’attaccante è stato escluso dall’ultima sfida di Champions League per motivi disciplinari. Le ultime news

AGGIORNAMENTO 4 NOVEMBRE – Sembra essere ormai rientrato il caso AubameyangBorussia Dortmund. Il giocatore è stato escluso dalla sfida di Champions League in programma mercoledì sera contro lo Sporting Lisbona ma non salterà il prossimo match di campionato in programma domani in casa dell’Amburgo. A far tornare il sereno ci ha pensato il tecnico Tuchel che, intervenuto in conferenza stampa, ha chiuso il caso: «Siamo stati costretti a prendere quel provvedimento, non avevamo alternative. Aubameyang però ha la nostra fiducia e per noi il caso finisce qui».
Problemi in casa Borussia DortmundPierre-Emerick Aubameyang, una delle stelle del Borussia Dortmund, è stato spedito in tribuna ad assistere alla decisiva sfida contro lo Sporting Lisbona, di Champions League. Ufficialmente il giocatore è stato escluso per motivi disciplinari. Il Borussia non ha specificato le ragioni della clamorosa esclusione ma secondo il “Mirror” Aubameyang sarebbe colpevole di un viaggio in Italia non autorizzato.
IL VIAGGIO IN ITALIA – Lunedì sera, a due giorni dalla partita, l’attaccante avrebbe partecipato a una festa che si è svolta nell’Hotel Villa Borghi di Varese. «Il giocatore è stato escluso per ragioni interne. Le voci di mercato? Non alimento le vostre speculazioni» aveva detto il dg Watzke. Nient mercato, almeno per ora, ma un viaggio in Italia è costato caro a Pierre-Erick Aubameyang, attaccante del Borussia Dortmund, che piace a Real Madrid, Manchester City e…Napoli.

Condividi