Ausilio e il no elegante al Milan. Ora il rinnovo con l’Inter

103
calciomercato inter
© foto www.imagephotoagency.it

Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, ha ricevuto un’offerta dal Milan ma ha gentilmente declinato la proposta. Ora il rinnovo con i nerazzurri

Il Milan ha messo gli occhi su Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter. Il ds, in scadenza di contratto tra un anno, è stato corteggiato da Marco Fassone, ex dirigente nerazzurro e futuro dirigente del Milan. Fassone avrà pieni poteri quando il club rossonero passerà in mano cinese ma il suo amico Ausilio non lo raggiungerà dall’altra parte dei Navigli perché resterà in nerazzurro e rinnoverà con l’Inter.

LE ULTIME – Come riferito da “Il Corriere dello Sport“, Fassone, dopo aver incassato il no, comunque elegante e riconoscente, dell’amico Ausilio ora virerà su altri profili. Piacciono Walter Sabatini, in scadenza con la Roma, Daniele Pradè, ex Roma e Fiorentina, uno che conosce molto bene Vincenzo Montella per aver lavorato con il tecnico proprio a Firenze. L’attuale ds nerazzurro dovrebbe restare in nerazzurro e dovrebbe firmare fino al 2019 o al 2020 con l’Inter.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
tolissoNapoli: rinnovano tutti, tranne Insigne
Prossimo articolo
ibrahimovic-pogba-manchester-united-esultanza-agosto-2016-ifaIbrahimovic: «Mou? Ho imparato tanto da lui all’Inter»