Avelar avvisa la Samp: «Sarà un Toro cattivo. Ripagherò la fiducia di Mihajlovic»

Convocati torino
© foto www.imagephotoagency.it

Torino-Sampdoria sarà l’anticipo serale che animerà questo sabato di Serie A: , calciatore del  ha detto la sua sulla sfida in programma tra pochi minuti allo stadio Grande Torino

Torino e Sampdoria hanno, ormai, poco da chiedere a questa Serie A 2016/2017, squadre entrambe salve e troppo lontane dalla zona Europa per dare connotati diversi a questo rush finale. Attesissimi i bomber Andrea Belotti e Patrick Schick, ma intanto è Danilo Avelar, esterno basso del Toro, protagonista nel pre partita della sfida, in programma, dalle 20.45, allo stadio Grande Torino. L’ex calciatore del Cagliari si è espresso così ai microfoni della pay tv Sky Sport: «Dopo un lungo stop a causa dell’infortunio, sono riuscito a tornare in campo. E’ la cosa più importante, meglio ancora se sono, poi, venute fuori sia la qualità che la componente fisica. Il merito va a Sinisa Mihajlovic: il tecnico serbo mi ha dato fiducia e, adesso, starà a me ripagarlo in campo. Sono stato 1 anno e mezzo in tribuna, ed era, certamente, diverso vivere la squadra da lì: in campo ho visto un Torino cattivo che vuole vincere ogni partita». Così, dunque, Avelar che, dopo una lunga assenza dai campi di gioco è pronto a recuperare il tempo perso. Sampdoria avvisata.

Condividi