Baccin, niente Juve: sarà collaboratore di Ausilio all’Inter. Il saluto al Palermo

© foto www.imagephotoagency.it

Il club nerazzurro strappa il dirigente al Palermo e alla concorrenza della Juventus. Baccin all’Inter: nei prossimi giorni sarà ufficiale

Niente Juventus per Dario Baccin: il responsabile del settore giovanile del Palermo dice addio al club rosanero per sposare la causa dell’Inter. Il dirigente diventerà un collaboratore di fiducia del direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio. Continua dunque la campagna acquisti dirigenziale della nuova Inter. Dopo l’arrivo di Sabatini, coordinatore di tutti i club Suning, i nerazzurri si rinforzano con l’acquisto di Dario Baccin che ieri , dopo la sconfitta nelle semifinali Under 17 del Palermo proprio contro l’Inter, ha salutato così i rosanero: «C’è stato un confronto con la Proprietà, non ravvisando le condizioni necessarie per lavorare in autonomia e con le mie idee per continuare questo progetto è giusto dare spazio a chi ha più entusiasmo e abbia voglia di rimettersi in discussione. Farò le valutazioni a mente fredda sul mio futuro, l’onestà morale che mi ha sempre contraddistinto mi impone di fermarmi e dare un saluto affettuoso a tutti. Quella di oggi è stata la mia ultima partita con il Palermo e questo è un giorno triste per me».

Condividi