Barzagli su Allegri: «E’ un parac***». Poi la frecciata a Pogba

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore della Juventus, Andrea Barzagli, ha parlato del momento d’oro del club bianconero, di Allegri, di Pogba e di tanto altro ancora

La Juventus si gode il primato in campionato, la semifinale di Champions League e la finale di Coppa Italia. Andrea Barzagli, difensore bianconero, ha perso il posto da titolare inamovibile con il passaggio dalla difesa a 3 a quella a 4 ma è comunque felice per il buon momento dei bianconeri. Barza ha parlato a “Tuttosport” della sua avventura in bianconero, del rapporto su Allegri, definito scherzosamente paraculo (il mister aveva dichiarato: «Come ho convinto Barzagli a giocare terzino a 36 anni? Gli ho detto che avrei messo la difesa a 3 e invece l’ho messa a 4»): «Mi dice che giochiamo a tre e poi mi schiera terzino! Allegri è un paraculo, ragazzi… Su ‘ste cose… E io ci casco sempre, perché ho voglia di giocare. Io faccio le cose abbastanza semplicemente, do sempre il massimo. Dentro di me mi arrabbio se non gioco e vado ad allenarmi sempre al meglio perché se perdo questo posso anche smettere. Vidal e Pogba? Hanno fatto delle scelte. Pogba l’ho visto in videochiamata proprio prima della partita col Genoa, ci siamo salutati. E’ normale che da un lato sarà contento, ma dall’altro sicuramente gli sarebbe piaciuto esserci. Siamo in contatto, questo gruppo ti dà tanto e in questi anni è stata la nostra forza. Penso che questa sia una delle ultime occasioni che ho per vincere qualcosa e questo ti invoglia a dare il massimo».

Condividi