Belotti: «Grazie Ventura, hai creduto in me»

91
torino belotti mihajlovic
© foto www.imagephotoagency.it

Ecco le dichiarazioni di Andrea Belotti dal ritiro della Nazionale italiana a Coverciano, tra la prima chiamata in azzurro e l’avvio di stagione con il Torino

Prima chiamata in Nazionale per Andrea Belotti, protagonista in questo avvio di stagione con il Torino. In conferenza stampa, il centravanti ha parlato della convocazione in azzurro ma non solo: «Mister Ventura mi conosce, so cosa chiede: potrebbe essere un vantaggio per me. Non avrò il posto assicurato ma dovrò giocarmela con gli altri. Rimasto male per la mancata chiamata di Conte? No, l’ho presa bene. Non avevo mai fatto parte del gruppo».

CONTINUA BELOTTI«Questo è un gruppo molto unito, i più esperti mi hanno aiutato nell’inserimento, a dimostrazione che sono dei campioni. Ci sono tanti giovani di qualità, a fare la differenza saranno campo e condizione. Le scelte tocca a Ventura, a noi tocca fare bene. Torino? Abbiamo iniziato bene il campionato, potevo fare 6 gol ed invece ne ho fatti 4. Sono molto emozionato di essere qui».

Massimo Balsamo
Giornalista fieramente del Nord. Il pareggio non esiste.
Condividi
Articolo precedente
gabbiadini napoli bolognaGabbiadini – Everton: salta la trattativa
Prossimo articolo
fk teuta durazzoUdinese, niente Tisserand: va all’Ingolstadt