Belotti più ricco e meno solo: il piano di Cairo per blindare il Gallo

433
Belotti
© foto www.imagephotoagency.it

Il Torino del presidente Cairo programma il futuro attorno al Gallo: pronto un nuovo ingaggio ma anche un piano di mercato per l’attaccante. Le ultimissime notizie

Il Torino costruirà la squadra della prossima stagione ripartendo da una certezza: il Gallo Belotti! L’attaccante, capocannoniere della nostra Serie A con 25 gol insieme a Dzeko, è blindato da una clausola da 100 milioni di euro valida solo per l’estero e a meno che qualcuno non si presenti con quella cifra, i tifosi del Toro potranno dormire sonni tranquilli. Il presidente Cairo ha in mente una doppia mossa per trattenere il centravanti classe 1993: l’attaccante, che ha da poco rinnovato, potrebbe ricevere un aumento dell’ingaggio e anche delle garanzie tecniche. Il presidente del Toro è pronto a trattenere i suoi pezzi pregiati almeno per un’altra stagione, anche per convincere il Gallo a rimanere. Il presidente punta a convincere il suo centravanti: «Per quanto mi riguarda, dovrebbe rimanere almeno ancora un anno al Torino, per fare un grande campionato prossimo e andare ai Mondiali con un grande campionato alle spalle». Secondo “La Stampa” dunque è questo il piano del presidente granata: aumentare l’ingaggio del centravanti (a dicembre è stato aumentato a 1,5 milioni, ora si potrebbe arrivare a 2 milioni l’anno) e confermare i big. A giorni ci sarà l’incontro decisivo tra le parti.

Condividi