Benevento-Spezia 2-1, play-off Serie B: pagelle e tabellino

cissè verona-benevento
© foto www.imagephotoagency.it

Benevento-Spezia, quarti di finale play-off Serie B 2016/2017: cronaca, pagelle e tabellino.

Finisce il sogno dello Spezia di Mimmo Di Carlo di raggiungere una Semifinale play-off inseguita per il secondo anno consecutivo; continua invece il sogno delle “Streghe” di Marco Baroni che da out sider continuano a sorprendere anche nei play-off. Mister dei giallorossi che trova quindi la sua seconda Semifinale consecutiva, dopo quella raggiunta l’anno scorso alla guida dei piemontesi del Novara. Quest’anno l’avversario (Il Perugia) sembrerebbe sulla carta più abbordabile, ma nel calcio ogni partita fa storia a sè. Davanti al Benevento, 180′ per cercare di raggiungere una finale dal sapore che dire storico è per sino riduttivo. Termina 2-1 per i padroni di casa la sfida al Ciro Vigorito, colmo di tifosi. Ai gol nel primo tempo di Ceravolo e di Puscas, risponde e dimezza lo svantaggio nella ripresa Nenè.

BENEVENTO-SPEZIA: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Benevento-Spezia 2-1: tabellino

MARCATORI: pt 22′ Ceravolo, 24′ Puscas; st 69′ Nenè.

BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno 6.5; Giamfy 6.5, Camporese 7, Lucioni 6.5, Lopez 6; Viola 7, Chibsah 6.5; Eramo 6.5, Puscas 7, Falco 6.5 (74′ st Ciciretti 6); Ceravolo 7.5 (87′ st Melara ng). All. Baroni 7

SPEZIA (3-5-2): Chichizola 6; N. Valentini 6, Terzi 5.5, Ceccaroni 5; De Col 6 (73′ st Sciaudone 5), Djokovic 6.5 (57′ st Mastinu 6.5), Fabbrini 6, Vignali 4.5, Maggiore 5.5, Granoche 5.5 (65′ st Nenè 6.5), Giannetti 6. All. Di Carlo 6

ARBITRO: Gianluca Manganiello di Pinerolo 7

NOTE: Ammoniti: Chibsah, Puscas. Espulso Vignali (78′ st) per doppia ammonizione. Recuperi: pt 1′; st 3′.

Benevento-Spezia: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: E sarà Perugia-Benevento la seconda Semifinale play-off 2016/2017 di Serie B. I giallorossi raggiungono gli umbri dopo una gara sofferta più del previsto, per come si era messa, soprattutto nel secondo tempo, contro uno Spezia da applausi per il cuore messo nel cercare, prima di riaprire la gara (e ce la fa con Nenè al 69′), e poi di riacciuffarla, ma le conclusioni sono imprecise e il Benevento si salva e può controllare tranquillo soprattutto dopo che lo Spezia è rimasto in dieci dal 78′ per l’espulsione di Vignali. Finisce 2 a 1.

93′ Finisce qui, finisce Benevento-Spezia. Le “streghe” superano i bianconeri di Di Carlo e volano in Semifinale dove troveranno il Perugia

91′ Occasione Benevento: Viola in contropiede manda alta la palla per il possibile 3-1

90′ Vengono segnalati dal quarto uomo, tre minuti di recupero

87′ Secondo cambio per il Benevento: esce un applauditissimo Ceravolo, entra Melara

83′ Ancora Spezia in avanti. Mastinu ancora una volta pericoloso che si sistema palla, mira l’angolo più lontano per Cragno che riesce però a bloccare in due tempi la palla a terra

78′ Spezia in dieci uomini. Espulso Vignali, seconda ammonizione per il fallo su Ciciretti

74′ Primo cambio per il Benevento: esce Falco, entra Ciciretti

73′ Ultimo cambio per lo Spezia: esce De Col, entra Sciaudone

73′ Ancora lo Spezia con Fabrini che centra l’esterno della rete, il Benevento scherza col fuoco

71′ Vicinissimo al pareggio lo Spezia con Vignali ma Cragno si riscatta e mette in angolo

69′ GOOOL dello Spezia!! Ripare la gara il neo entrato Nenè che dalla destra fa partire un tiro dai 30 metri che sorprende il fin qui puntuale Cragno e fa 2-1. Lo Spezia adesso ci crede

65′ Seconda sostituzione per lo Spezia: esce Granoche, entra Nenè

64′ Ammonito il giocatore dello Spezia Vignali per il fallo tattico su Chibsah

62′ Occasione Spezia: Giannetti ha avuto la palla del 2-1, Mastinu la mette in mezo e Giannetti per un nulla non la tocca sotto porta e sfiora solo la rete

57′ Primo cambio per lo Spezia: esce Djokovic, entra Mastinu

56′ Falco prova il tiro a giro ma è smorzato e Chichizoa blocca senza problemi

49′ Primo corner del secondo tempo è dello Spezia con Vignali che tenta l’eurogol in rovesciata me è in fuori gioco ed è tutto inutile

46′ Ricomincia Benevento-Spezia, campani sempre avanti 2-0.

SINTESI PRIMO TEMPO: Alla fine di questi primi 45′ scoppiettanti, allo stadio Vigorito di Benevento, i padroni di casa sono avanti 2-0 grazie alle reti di Ceravolo (che ha avuto l’occasione di segnare anche dal dischetto), e a quella di Puscas. Due reti arrivate nel giro di 2 minuti, che hanno letteralmente annichilito lo Spezia di Di Carlo che dovrà compiere un miracolo nel secondo tempo per tornare in partita e riaprire il discorso Semifinale che sembrerebbe essere ormai chiuso.

45′ Viene segnalato 1 minuto di recupero

43′ Punizione pericolosa per lo Spezia: batte Djokovic ma la difesa beneventina allontana

24′ Ammonito Puscas per il Benevento: nell’esultare si toglie la maglia

24′ GOOOL del Benevento!! Raddoppia la squadra di Baroni! Puscas fa tutto da solo, si accentra e da fuori area fa partire il destro che sorprende Chichizola, imprendibile la palla del centrocampista giallorosso. Spezia assente al Vigorito

22′ GOOOL del Benevento!! Si riscatta Ceravolo che sugli sviluppi di un cross di Viola, di testa la mette alla destra del numero 1 bianconero

21′ Sbaglia Ceravolo! Occasione persa per il Benevento ma grande la parata di Chichizola che la mette in angolo

19′ Calcio di rigore per il Benevento. Fallo ingenuo di Djokovic su Eramo

14′ Palla pericolosa del Benevento con Chichizola che va vicino a una frittata clamorosa trattenendo il pallone con le mani, si sbilancia all’indietro e quasi se lo porta oltre la linea di porta

7′ Primo ammonito della gara è del Benevento: Chibsah

4′ Prima occasione è per lo Spezia con Vignali che sugli sviluppi di una punizione si ritrova la palla tra i piedi ma calcia a lato di poco

1′ Partiti, al Vigorito di Benevento la prima palla è per lo Spezia. Splendida atmosfera allo stadio, ci sono tutte le premesse per un altro bel quarto di finale dei play-off

Benevento-Spezia: formazioni ufficiali

BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno; Giamfy, Camporese, Lucioni, Lopez; Viola, Chibsah; Eramo, Puscas, Falco; Ceravolo. All. Baroni

SPEZIA (3-5-2): Chichizola; N. Valentini, Terzi, Ceccaroni; De Col, Djokovic, Fabbrini, Vignali, Maggiore, Granoche, Giannetti. All. Di Carlo

Benevento-Spezia: probabili formazioni e pre-partita

BENEVENTO (4-2-3-1) – Cragno; Gyamfi, Padella, Camporese, Lopez; Chibsah, Viola; Puscas, Falco, Eramo; Ceravolo. Allenatore: Baroni
SPEZIA (3-4-3) – Chichizola; Terzi, Ceccaroni, Valentini; Vignali, Sciaudone, Pulzetti, Migliore; Fabbrini, Piccolo, Granoche. Allenatore: Di Carlo

Benevento-Spezia: i precedenti del match

Seconda sfida di questi play-off 2016/2017 di Serie B; di fronte Benevento e Spezia. Si sfidano per la terza volta queste due formazioni dopo i precendenti durante il corso del campionato regolare. Infatti il primo incontro fu proprio alla stadio Vigorito dove il Benevento si impose per 1-0 grazie alla rete di Chisbah. Alla 33esima giornata di campionato invece, allo stadio Picco di La Spezia, fu sempre la formazioni di Baroni, mister ex Novara che già l’anno scorso aveva centrato i play-off con i piemontesi perdendo poi in Semifinale con il Pescara, a vincere per 3-1 grazie alle reti di Piccolo per lo Spezia e poi Ceravolo, Melara e Ciciretti per i giallorossi, completano la rimonta e fanno due vittorie, su due partite giocate, contro i liguri. Questa sera la squadra di Di Carlo vorrà superare questo tabù, centrando la vittoria in trasferta e riuscendo così ad accedere alla gara contro il Perugia.

Benevento-Spezia: l’arbitro del match

La seconda semifinale play-off tra Benevento e Spezia sarà diretto da Gianluca Manganiello di Pinerolo. Il fischietto piemontese torna a incrociare la Strega dopo il derby esterno di campionato perso all’ “Arechi” contro la Salernitana (2-1). Si tratta, tra l’altro, dell’unico precedente in carriera di Manganiello con i giallorossi. Gli assistenti saranno invece Antonino Santoro di Catania e Lorenzo Gori di Arezzo. Una designazione che può far sorridere il popolo sannita, dato che martedì si riproporrà la stessa accoppiata del match vinto al fotofinish col Frosinone (2-1), valso la partecipazione agli stessi play off.

Benevento-Spezia Streaming: dove vederla in tv

Qui le indicazioni complete per seguire la partita: Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv: come vedere il play-off di Serie B. La partita sarà trasmessa dalle ore 20.30 sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sui canali Sky Calcio 1 Sky Supercalcio (anche in HD). Non è tutto, perché il play-off Benevento-Spezia andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite la app Sky Go. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui invece potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio RojadirectaRojadirecta.

Condividi