Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv: come vederla

marco baroni
© foto www.imagephotoagency.it

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv: come vedere la partita valida per i quarti dei play-off di Serie B 2016/2017 su Sky Sport

Le indicazioni per vedere in streaming gratis ed in diretta tv Benevento-Spezia, quarto di finale dei play-off della Serie B 2016/2017 che valgono la promozione per la Serie A della prossima stagione, in programma per oggi, martedì 23 maggio 2017, alle ore 20.30 presso lo Stadio Ciro Vigorito di Benevento. La squadra di Marco Baroni, reduce da un campionato al di sopra delle aspettative concluso al quinto posto con 65 punti complessivi (ed uno di penalizzazione), sfida quella allenata da Domenico Di Carlo, che ha acciuffato i play-off con un ottavo posto finale nella regular season e 60 punti complessivi. Ricordiamo che la sfida si giocherà su partita secca: in caso di pareggio passerà il turno la squadra con la miglior posizione in campionato (Benevento), la squadra vincente si qualificherà per la semifinale play-off e sfiderà il Perugia, arrivato quarto in campionato con 65 punti (ma avanti al Benevento per classifica avulsa) e per questo già qualificato al turno successivo. Qui di seguito le probabili formazioni con cui potrebbero scendere in campo i campani ed i liguri per il match: BENEVENTO (4-2-3-1) – Cragno; Gyamfi, Padella, Camporese, Lopez; Chibsah, Viola; Puscas, Falco, Eramo; Ceravolo. Allenatore: Baroni. SPEZIA (3-4-3) – Chichizola; Terzi, Ceccaroni, Valentini; Vignali, Sciaudone, Pulzetti, Migliore; Fabbrini, Piccolo, Granoche. Allenatore: Di Carlo.

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport: ecco dove vederla in Streaming su Sky Go

La partita sarà trasmessa dalle ore 20.30 sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sui canali Sky Calcio 1 Sky Supercalcio (anche in HD). Non è tutto, perché il play-off Benevento-Spezia andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite la app Sky Go. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui invece potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio RojadirectaRojadirecta.

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport: le liste dei convocati

E’ tutto pronto per Benevento-Spezia. I rispettivi tecnici, Marco Baroni e Mimmo Di Carlo, hanno svelato le carte a loro disposizione per questo primo appuntamento dei playoff. Questo l’elenco completo dei campani: Alastra (31), Cragno (1), Gori (12), Piscitelli (22); Lucioni (5), Pezzi (2), Gyamfi (18), Padella (14), Lopez (6); Camporese (15), Venuti (23); Chibsah (13), De Falco (21), Del Pinto (4), Eramo (34), Matera (36), Melara (7), Pajac (11), Viola (35), Buzzegoli (30); Ceravolo (9), Ciciretti (10), Falco (20), Puscas (24). Per gli ospiti invece saranno 23 gli aquilotti a disposizione, assenti Barbato, Pagnini, Piccolo, Piu e Signorelli. Questa la lista diramata sul sito ufficiale del club: 1. Chichizola, 33 Valentini, 37 Barone; 3. Valentini N., 5 De Col, 6 Ceccaroni, 16 Crocchianti, 17. Migliore, 19 Terzi, 20 Datkovic, 24 Vignali; 7 Sciaudone, 14 Djokovic, 15 Errasti, 25 Maggiore, 30 Pulzetti; 9 Nenè, 11 Baez, 18 Okereke, 21 Fabbrini, 26 Mastinu, 29 Granoche, 32 Giannetti.

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport: parola agli allenatori

Mister Baroni, in conferenza stampa, ha detto la sua in vista della cavalcata verso la Serie A che si appresta a vivere insieme al suo Benevento: «Siamo una squadra viva che punta a vincere i playoff. Gli episodi ci hanno penalizzati nelle ultime partite, vedi Ascoli, ma guardiamo oltre. La spinta dei nostri tifosi sarà fondamentale. Vietato accontentarci, sarebbe una sconfitta: puntiamo a vincere poi il campo darà il suo verdetto. Questo traguardo lo dedico ai tifosi e dico loro che insieme possiamo arrivare ad un risultato storico». Poi la “palla” passa a Mimmo Di Carlo che ha dichiarato: «Abbiamo meritato di disputare sul campo questi playoff. Avremmo dovuto fare più gol, però siamo stati anche la miglior difesa del campionato. In queste partite decisive dovremo, senz’altro, migliorare sotto questo aspetto. I playoff sono un campionato a parte, adesso abbiamo le stesse probabilità del Benevento che ci ha preceduto nella classifica della regular season».

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport: le statistiche

Il Benevento ha perso tutti e cinque gli ultimi turni di playoff disputati in Lega Pro fra il 2009 e il 2015 (dati forniti da Opta). Male anche lo Spezia nella post-season (la quarta consecutiva): nelle precedenti tre è sempre stato eliminato (due turni preliminari e una semifinale). Il Benevento ha vinto tre delle ultime quattro gare di campionato (un pareggio) e nelle ultime cinque ha sempre trovato il gol. Nelle ultime quattro partite dello Spezia in B c’è stato un solo gol segnato: tre 0-0 e l’1-0 vincente dell’ultimo turno col Vicenza già retrocesso in Lega Pro. Lo Spezia non ha incassato gol in sette delle ultime nove gare giocate in B, incluse le ultime due in trasferta. Non a caso i liguri hanno chiuso il campionato cadetto 2016/17 con la miglior difesa: solo 34 gol subiti, score invidiabile per i ragazzi di Di Carlo. Il Benevento, invece, è la formazione che ha concesso meno gol su azione nel campionato appena concluso. Quella del Vigorito sarà la sfida tra la squadra che ha segnato più gol in percentuale nel primo quarto d’ora di gioco e quella che ne ha segnati meno.

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport: arbitra Manganiello

Sarà il signor Gianluca Manganiello di Pinerolo a dirigere il turno preliminare playoff tra Benevento e Spezia. Per il fischietto piemontese un solo precedente con i giallorossi del derby perso 2 a 1 con la Salernitana. Ad assiterlo Antonino Santoro e Lorenzo Gori. Oltre a loro a formare la squadra arbitrale ci saranno poi due addizionali, o giudici di porta. La Lega di Serie B ha infatti deciso di ampliare la squadra degli arbitri, come succede da tempo in A, per gli spareggi e dunque martedì sera al Vigorito ci saranno anche Nasca e Di Paolo.

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport: i dubbi di Baroni e Di Carlo

Marco Baroni deve ancora sciogliere gli ultimi dubbi di formazione in vista dello Spezia. A centrocampo è aperto il ballottaggio tra Del Pinto e Chibsah, con il secondo leggermente favorito e recuperato dopo il problema alla caviglia rimediato contro il Pisa. Partirà invece sicuramente dalla panchina Ciciretti, anche lui arruolabile ma out da più di un mese. Anche Di Carlo ha ancora qualche scelta da prendere sull’undici titolare. Vignali, Maggiore, Sciaudone e Pulzetti si giocano due maglie in mediana con Djokovic già sicurro di un posto.

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv su Sky Sport: chi vince affronta il Perugia

Il Carpi ha battuto il Cittadella nel preliminare dei Playoff accedendo alle semifinali, quindi sarà Carpi-Frosinone (venerdì l’andata). Per l’altra finale bisognerà attendere il confronto di questa sera tra Benevento e Spezia: la vincente sfiderà il sorprendente Perugia di Bucchi, tecnico corteggiato dal Sassuolo. Grande attesa dunque al “Vigorito” per lo scontro di questa sera. Da queste 4 squadre (Carpi, Frosinone, Perugia, Benevento o Spezia) uscirà il nome della terza formazione promossa in Serie A. Spal ed Hellas Verona sono già in massima serie e attendono di conoscere la ventesima squadra iscritta al campionato di A.

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv: Mastella fa aumentare la capienza del Vigorito

Arriva lo Spezia al Vigorito, aria di Serie A per i playoff, e l’ex ministro Clemente Mastella, sindaco della cittadina campana, ha chiesto e ottenuto di aumentare di 1.287 posti la capienza dello stadio, che così potrà ospitare poco più di 14 mila spettatori. Buone notizie per i padroni di casa che potranno assistere alla delicata e fondamentale sfida dei preliminari di playoff dalle tribune del Ciro Vigorito per creare una vera e propria bolgia per sostenere la formazione allenata da mister Baroni. Gli spezzini previsti saranno poco più di un centinaio. La decisione di aumentare la capienza è stata adottata questa mattina dalla prefettura di Benevento.

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv: precedenti favorevoli ai campani

I precedenti stagionali sorridono al Benevento, che ha vinto entrambe le gare giocate contro lo Spezia in questo campionato di Serie B. L’andata, disputata in Campania il 29 ottobre 2016, è terminata col punteggio di 1-0: decisiva la rete del centrocampista ghanese Chibsah a 9′ dallo scadere. Il ritorno, andato invece in scena il 1° aprile in terra ligure, si è concluso sull’1-3. Rete di Piccolo in apertura per gli spezzini e furiosa rimonta ospite con Ceravolo su rigore nel primo tempo e di Melara e Ciciretti nel finale di partita. Anche il fattore psicologico avrà dunque la sua influenza questa sera, e sembra tutto orientato sul fronte dei padroni di casa: basterà per conquistare l’accesso alle semifinali playoff?

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv: Ciciretti in dubbio

Gioca o non gioca Amato Ciciretti? Il talento del Benevento scuola Roma, uno dei migliori calciatori della categoria, è stato convocato da mister Baroni ma non scende in campo da circa un mese. Il talentuoso esterno d’attacco è sceso in campo per 44 minuti lo scorso 1 maggio, contro l’Avellino, e poi ha saltato le ultime tre sfide di campionato contro Ascoli, Frosinone e Pisa: nella prima e nell’ultima non è stato nemmeno convocato, contro i ciociari invece è rimasto a guadare dalla panchina. Ciciretti non è al meglio e secondo “Sky Sport” non dovrebbe scendere in campo nemmeno oggi. Il giocatore inizierà quasi sicuramente dalla panchina e potrebbe essere rischiato da Baroni solo in condizioni di emergenza.

Benevento-Spezia Streaming gratis e diretta tv: il regolamento

Più di 14mila spettatori sono pronti a riempire i gradoni del Vigorito per il match dei preliminari dei playoff tra Benevento e Spezia. Si gioca su gara secca. Cosa prevede il regolamento in questi casi? Il Benevento può giocare su due risultati su tre grazie al miglior piazzamento ottenuto in campionato ma non su 90 minuti, bensì su 120 minuti. Tradotto: se la gara, i 90 minuti regolamentari, dovessero concludersi con il risultato di pareggio, si andrebbe ai supplementari e in caso di nuova parità dopo i 30 minuti dei supplementari, non si andrebbe ai rigori ma ad accedere alle semifinali playoff sarebbe il Benevento, proprio grazie al miglior piazzamento nella stagione regolare.

Condividi