Benfica, il presidente non fa sconti per Coentrao

© foto www.imagephotoagency.it

“Non so se andrà  via. Fino ad ora il giocatore ci ha detto che si presenterà  in ritiro. Se però pagano la clausola di rescissione, che è di 30 milioni di euro, non possiamo fare nulla”. Luis Filipe Vieira, presidente del Benfica, manda un messaggio forte e chiaro al Real Madrid: se vuole Fabio Coentrao dovrà  versare fino all’ultimo euro della sua clausola rescissoria.

Fonte: Sportmediaset.it

Condividi