Bergomi: «De Boer difeso per troppo tempo»

211
frank de boer bergomi
© foto www.imagephotoagency.it

Beppe Bergomi, storico capitano dell’Inter, ha parlato dei miglioramenti della squadra nerazzurra non risparmiandosi una frecciata all’ex tecnico De Boer

L’ex bandiera e capitano dell’Inter, ora opinionista tv, Beppe Bergomi ha parlato dei nerazzurri e del cambio di rotta evidente dopo l’esonero del tecncio olandese Frank De Boer. Da quando è stato licenziato la squadra sembra infatti, almeno a tratti, aver ritrovato un gioco e una precisa identità tecnico tattica.
LE PAROLE DI BERGOMI – Queste le parole pronunciate dallo Zio, che non si è risparmiato un attacco all’ex tecnico De Boer, durante l’intervista rilasciata a Radio 24: «Sono contento di vedere questa nuova Inter e sono contento di vederla giocare in questa maniera aggredendo e tenendo palla in attacco. Da quando c’è Stefano Pioli le cose sono certamente migliorate. De Boer è stato difeso in maniera eccessiva, sono andato più volte a vedere gli allenamenti alla Pinetina ed era chiaro come non avesse la squadra in pugno».

Condividi