Berlusconi svela: «Troppo dolore per la cessione del Milan. Champions? Forza Juve»

berlusconi
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex presidente del Milan ha parlato del rapporto con Moratti, del Milan, della Juventus e non solo. Ecco le parole di Berlusconi

Torna a parlare Silvio Berlusconi. L’ex presidente del Milan, intervenuto sul palco allestito a Palazzo Lombardia nel giorno dell’assegnazione del Premio “Rosa Camuna” all’ex presidente del Milan e a Massimo Moratti, ha parlato del suo rapporto con l’ex numero uno interista e non solo. Queste le parole del Berlusca: «Non ci sono mai stati problemi con Moratti, non c’è mai stato astio tra di noi. Io, per antica educazione di mio padre, ho sempre tifato per l’Inter quando giocava contro altre squadre, e soprattutto quando era impegnato in campo internazionale. Sabato prossimo farò lo stesso, tifando per la Juventus contro il Real Madrid: forza Juventus!». Berlusconi ha poi parlato del suo addio al Milan: «I miei sono stati anni fantastici, nei giorni scorsi volevo andare a Milanello per salutare tutti, ma non ci sono riuscito perché il dolore e la commozione per avere lasciato il Milan sono ancora vivi in me ma presto andrò a trovarli per ringraziarli tutti».

Condividi