Biglia, Tare a Milano: incontro con i rossoneri

biglia milan lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lucas Biglia sarà un giocatore del Milan. Dopo l’accordo tra il giocatore e i rossoneri, in arrivo anche quello tra la società milanese e la Lazio.

Biglia-Milan si può fare, ma ci sarà da convincere Lotito. Il presidente della Lazio continua a chiedere almeno ventidue milioni di euro e probabilmente il Milan arriverà fino a quella cifra. Il tutto però è ancora in forse solo per una motivazione geografica: fino a quando Biglia non tornerà dall’Asia dove è in tournée con la nazionale argentina, allora non si potrà avere l’assoluta certezza del trasferimento. L’offerta di contratto però è già stata accettata e quindi l’ottimismo è alle stelle…

Biglia-Milan: Tare è a Milano – 8 giugno, ore 20.45

Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, è sbarcato a Milano. Nelle prossime ore il dirigente biancoceleste, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, dovrebbe incontrare il Milan per parlare della situazione di Lucas Biglia, obiettivo del club rossonero. Nelle prossime ore, dunque, potrebbero esserci novità sulla trattativa.

Biglia-Milan, accordo con la Lazio: ecco quando firmerà

Biglia si candida a essere il quarto acquisto ufficiale del Milan per la prossima stagione. L’accordo con la Lazio c’è ed è arrivato intorno ai ventidue-venticinque milioni di euro per il cartellino. Ci sono conferme sulle cifre del contratto e dell’ingaggio, novità invece su quando firmerà e si accorderà ufficialmente col Diavolo. Al momento è impegnato in tournée tra Asia e Oceania con l’Argentina – giocherà l’ultima partita a Singapore martedì prossimo – e al ritorno dovrebbe atterrare a Milano. Svolgerà le visite mediche come di consueto e poi firmerà coi rossoneri.

Biglia, accordo tra Milan e Lazio: le cifre

Lucas Biglia andrà al Milan. Se l’accordo tra il regista argentino e la società rossonera era stato trovato da tempo, adesso anche quello tra i meneghini e la Lazio pare materializzarsi. Come riportato anche da Sky Sport, il regista potrebbe svolgere le visite mediche tra il 15 e 16 giugno, essendo adesso impegnato con la sua Nazionale. Il centrocampista approderà in rossonero per una cifra poco superiore ai 20 milioni con un contratto di 3 anni, più opzione per il quarto, da 3,5 milioni annui più bonus.

Condividi