Bilancio Inter approvato: rispettati i paletti del FPF

101
ritiro invernale inter
© foto www.imagephotoagency.it

Bilancio Inter approvato per il 2015-16 dall’Assemblea degli Azionisti. Ricavi in crescita del 21,6%, Bolingbroke: «Sulla giusta rotta per risanare il club»

Approvato il bilancio Inter per l’anno finanziario 2015-2016 dall’Assemblea degli Azionisti dell’Inter. Ricavi pari a 241,4 milioni di euro che segnano una crescita del 21,6 % rispetto ai 198,5 dello scorso esercizio. Il comunicato diramato pochi secondi fa dal sito web ufficiale nerazzurro afferma che è in netto miglioramento anche il risultato netto che passa da una perdita di 140,4 milioni di euro nell’esercizio 2014-2015 a una perdita di 59,6 milioni di euro. La perdita di esercizio calcolata in base ai criteri stabiliti dal FPF è inferiore ai 30 milioni di euro per l’anno fiscale 2015-2016, mentre in occasione del passaggio di proprietà è stato effettuato un aumento di patrimonio di 142 milioni di euro e altri 180 apportati dal nuovo socio di maggioranza a titolo di finanziamento.

BILANCIO INTER – Le parole di Bolingbroke: «Siamo sulla giusta rotta per realizzare il piano di risanamento del Club, queste cifre non includono i ricavi relativi alla partecipazione alle competizioni Uefa: abbiamo un solido business pan quinquennale, che include un flusso di ricavi che ci condurrà al profitto attraverso una crescita commerciale sostenibile. Il club potrà sfruttare opportunità di sviluppo del brand Inter all’estero».

Condividi