Colpo di scena Fiorentina: proposta a Blanc, lui rifiuta. Colpa dell’Inter?

blanc psg
© foto www.imagephotoagency.it

Blanc avrebbe detto di no alla panchina della Fiorentina, raccontano oggi i media spagnoli: dietro l’ex tecnico del PSG si celano Inter ed Olympique Lione?

La Fiorentina prepara la successione a Paulo Sousa, ma si becca il primo rifiuto nella ricerca del nuovo allenatore. Secondo quanto riportato dai media spagnoli infatti i viola avrebbero ricevuto il secco “no” alla panchina di Laurent Blanc: l’ex allenatore del Paris Saint-Germain, che si sta godendo ancora una ricca buonuscita pagatagli dalla squadra francese per restare comodamente a casa (è stato esonerato la scorsa estate per far posto a Unai Emery, ora in predicato secondo molti di passare alla Roma), avrebbe rifiutato la proposta della Fiorentina. Difficile comprendere le motivazioni al momento, ma secondo molti è chiaro che Blanc sia alla ricerca di una panchina più prestigiosa in Europa e, soprattutto, che possa avere avuto già contatti con altre squadre. Si parla per esempio con forza di Inter nelle ultime ore: Blanc, nella sua carriera da giocatore, ha militato nella squadra nerazzurra a cavallo tra il 1999 ed il 2001, prima di terminare la carriera al Manchester United. Possibile che l’ex commissario tecnico francese sia nella short-list di allenatori che l’Inter starebbe visionando in previsione della prossima stagione, viste la difficoltà ormai quasi croniche nell’arrivare a un nome di impatto come quello di Antonio Conte o Diego Pablo Simeone.

Blanc-Fiorentina, no secco: dietro ci sono Inter e Lione?

Non è l’unico rifiuto che Blanc ha stampato nelle ultime settimane. Sì, perché l’ex c. t. transalpino, che ha percepito dal PSG una buonuscita da ben 22 milioni di euro netti, avrebbe detto di no anche ad altre proposte concrete. Oltre all’Inter, dietro i rifiuto di Blanc si celerebbe anche l‘Olympique Lione, semifinalista di Europa League quest’anno, che starebbe per scaricare il tecnico Bruno Genesio. Per la Fiorentina invece restano in piedi altre ipotesi: prima tra queste quella che porta a Stefano Pioli, esonerato da meno di una settimana dall’Inter (Fiorentina, Pioli sempre più vicino), poi quella che porta ad Eusebio Di Francesco, attuale allenatore del Sassuolo.

Condividi