Boca Juniors, Tevez rischia una lunga squalifica

47
watford
© foto www.imagephotoagency.it

Carlos Tevez, nel corso degli anni, ci ha abituati a qualche colpo di testa. Nella gara contro il Belgrano ce ne ha regalato un altro

EL LOCO – L’ex punta della Juventus, Tevez, potrebbe andare incontro a una sanzione disciplinare che lo terrebbe lontano dai campi dalle 3 alle 12 giornate. L’episodio negativo è accaduto nel corso della gara vinta per 3 – 0 con il Belgrano. Croce e delizia per la sua “aficion”: prima porta in vantaggio il Boca Juniors, poi si fa espellere dal direttore di gara. L’Apache, come evidenzia Mediagol.it, viene giustamente ammonito dall’arbitro Delfino al 35esimo minuto del primo tempo ma non ci sta e inizia ad offendere gravemente la sorella di quest’ultimo.

APACHE NERVOSO – Non è la prima volta in carriera che Tevez fa rima con cartellino giallo. Solitamente gli attaccanti vanno incontro raramente a delle squalifiche per somma di ammonizioni. Al nostro argentino, nell’esperienza con la maglia della Juve, è accaduto per ben 3 volte. La prima nella stagione 2013/2014, le altre due a febbraio e aprile dell’annata calcistica successiva. Senza dimenticare che il Manchester City lo mise fuori rosa per 2 settimane nel 2011. A 32 anni, con la fascia di capitano del Boca al braccio, ci si apsetta che sia delizia e non più croce per tutti quelli che ne ammirano il talento.

Calcionews24
Un redattore di Calcionews24.
Condividi
Articolo precedente
totti romaLeggo il giornale e c’è Papa Francesco
Prossimo articolo
inter de boerInter – Gabigol: c’è il transfer