Bocchetti attacca Balotelli: «Bravo ma senza cervello»

34
bocchetti balotelli motta
© foto www.imagephotoagency.it

Salvatore Bocchetti non le manda a dire a Mario Balotelli e racconta di quella volta in nazionale in cui tirò un piatto in faccia a Marco Motta

Mario Balotelli è uno senza cervello ed è pazzo, parole e musica di Salvatore Bocchetti. Il difensore dello Spartak Mosca ha giocato in Nazionale con Balotelli e ne ha viste di cotte e di crude. Intervistato dalla tv russa, il terzino ha raccontato dei retroscena incredibili su Balo.

BALOTELLI MATTO DA LEGARE – «Balotelli è del tutto pazzo. È un buon giocatore, ma se non si ha la testa… Una volta dopo una partita dell’Italia, il ct ci lasciò liberi per qualche ora. Andammo tutti in giro con la divisa della Nazionale, mentre lui uscì con indosso una giacca di pelle e i jeans» racconta Bocchetti a Kul’t tura, per poi concludere col botto: «Un’altra volta ne combinò una più grossa, sempre in Nazionale. Stavamo mangiando e si arrabbiò e lanciò un piatto di pasta in faccia a Marco Motta, nostro compagno di squadra. Balotelli è senza cervello!».

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
tEVEZSampdoria, Krajnc: «Rimbocchiamoci le maniche»
Prossimo articolo
tEVEZLeganes e Espanyol super il trasferta