Cristiano Ronaldo non tornerà più a Madrid, conferme dalla Spagna

cristiano ronaldo real madrid
© foto www.imagephotoagency.it

Quella tra Cristiano Ronaldo e il Real Madrid, fin qui, è stata una storia costellata di trionfi, ma pare che il fuoriclasse portoghese non abbia intenzione di vestire ancora la maglia dei galacticos

Ronaldo da ritiro del Portogallo: «Ho deciso, vado via» – ore 23.42

A rilanciare l’indiscrezione di A Bola questa volta è il quotidiano spagnolo Marca, solitamente molto vicina alle questioni madridiste. «Ho deciso, vado via. Non ci sarà nessuna marcia indietro», queste le parole che Cristiano Ronaldo avrebbe rivolto ai suoi compagni del Portogallo durante la preparazione per la Confederations Cup.

Ronaldo lascerà il Real Madrid, conferme dai media spagnoli – ore 19.29

L’indiscrezione lanciata oggi dal portoghese A Bola trova conferma nei media spagnoli. L’autorevole Marca spiega come Ronaldo non voglia più giocare in Spagna e sia alla ricerca di un altro club. Anche Sky Sport Uk rilancia la notizia e spiega come la decisione del fuoriclasse sia irrevocabile. Ora si parla già di una clamorosa valutazione da 400 milioni di euro per il cartellino. Manchester United e Paris Saint Germain faranno la follia?

Arrivano nuove indiscrezioni sul futuro del portoghese – 16 giugno, ore 14.10

Record fa eco a quanto emerso stamane, rivelando che la volontà di Cristiano Ronaldo, attualmente impegnato con il suo Portogallo in Confederations Cup, sia quella di non mettere più piede a Madrid.

Clamoroso dal Portogallo: Ronaldo dice addio al Real – 16 giugno, ore 11.25

I guai con il Fisco spagnolo avrebbero spinto Cristiano Ronaldo a comunicare al presidente Florentino Perez la propria volontà di lasciare il Real Madrid. La clamorosa notizia di mercato arriva direttamente dal Portogallo, il quotidiano lusitano A Bola ne parla, infatti, in prima pagina. Decisione non rivedibile quella di CR7 che il Presidente e l’ambiente blancos sarebbero, dunque, costretti ad accettare. Se fino a pochi giorni fa si ipotizzava un addio di Ronaldo alla Capitale, adesso non sembrerebbe più un ipotesi ma una certezza: il tutto sarebbe scaturito, di fatto, dall’accusa di aver evaso ben 14 milioni di euro. Naturalmente il Real si è schierato dalla parte del suo fuoriclasse, con tanto di comunicato ufficiale, ma ciò non sarebbe bastato a far cambiare la decisione di Cristiano. Il quotidiano portoghese, inoltre, avanza già qualche ipotesi di mercato: Manchester United e Paris Saint Germain sarebbero entrate nell’ordine di idee di mettere sul tavolo la cifra astronomica di 180 milioni di euro per portarlo via da Madrid. Realtà o fantamercato?

Condividi