Bologna, infortunio Verdi: in campo a febbraio?

6192
infortunio verdi
© foto www.imagephotoagency.it

Bologna, infortunio Verdi: intervento alla caviglia destra pienamente riuscito per l’attaccante rossoblu, che però non tornerà in campo prima di tre mesi (2017). Ecco i tempi di recupero del giocatore e le ultime…

INFORTUNIO VERDI, TORNA A GENNAIO O FEBBRAIO? AGGIORNAMENTO 30 NOVEMBRE ORE 12:50 – A che punto è il recupero di Simone Verdi dall’infortunio? Attualmente il calciatore del Bologna  è alle prese con le sedute di fisioterapia ma i tempi di recupero sono incerti. In una recente intervista il calciatore ex Milan e Carpi ha giurato di voler rientrare già per fine gennaio, tuttavia, come riporta Il Corriere dello Sport, sembra difficile vederlo prima di febbraio in campo.

AGGIORNAMENTO 7 NOVEMBRE: INTERVENTO OK PER VERDI – Arrivano conferme sull’intervento pienamente riuscito per Simone Verdi alla caviglia destra. Il giocatore è già in recupero, anche se sicuramente non tornerà prima del prossimo anno. Per lui la prognosi, confermata, è di almeno tre mesi prima di vederlo nuovamente calciare un pallone. Possibile che tra gennaio e febbraio l’attaccante riesca ad aggregarsi nuovamente al gruppo rossoblu.

AGGIORNAMENTO 15.17 – Il Bologna, tramite un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, ha fatto sapere che il forte trequartista è stato, come previsto, operato: «Nella mattinata di oggi Simone Verdi si è sottoposto ad intervento chirurgico alla caviglia destra. L’operazione, eseguita dall’equipe del prof. Giannini presso la casa di cura Toniolo, è perfettamente riuscita. Tempi di recupero previsti: due mesi e mezzo – tre».

AGGIORNAMENTO 3 NOVEMBRE, OPERAZIONE VERDI – Nuovi aggiornamenti sulla situazione di Simone Verdi. L’esterno offensivo rossoblu, tra i migliori in questo avvio di stagione in casa rossoblu, sarà sottoposto quest’oggi dal professor Sandro Giannini all’intervento chirurgico per risolvere la distorsione alla caviglia, con distacco dell’apice del malleolo mediale. Come riporta Il Corriere dello Sport, sarà difficile rivedere in campo il ragazzo scuola Milan prima di metà gennaio.

AGGIORNAMENTO 3 NOVEMBRE, INFORTUNIO VERDI: LE ULTIME – La sfortuna nella sfortuna per Simone Verdi, che oggi sarà sottoposto all’operazione ma vede aumentare i rimpianti. L’inizio di stagione per lui è stato da urlo e anche Giampiero Ventura se ne era accorto, tanto che – stando a La Gazzetta dello Sport – lo avrebbe convocato in Nazionale per le prossime sfide dell’Italia. Oggi comunque verrà operato dal professor Sandro Giannini a Villa Toniolo e i tempi di recupero paiono essere di tre mesi.

AGGIORNAMENTO 2 NOVEMBRE: DOMANI L’OPERAZIONE PER VERDI – Simone Verdi, attaccante del Bologna, farà rientro solamente nel 2017. Tuttavia, gli esami specifici effettuati sul calciatore hanno fatto propendere verso la prima ipotesi: l’operazione. Quest’oggi è arrivato il comunicato del club rossoblù: «Gli ulteriori accertamenti cui è stato sottoposto Simone Verdi hanno evidenziato la necessità di eseguire un intervento chirurgico alla caviglia destra. L’operazione sarà effettuata nella giornata di domani dall’equipe del prof. Giannini presso la casa di cura Toniolo di Bologna».
AGGIORNAMENTO 1 NOVEMBRE: ESAMI PER VERDI –
Oggi sono previsti gli esami specifici per capire meglio che tipo di infortunio alla caviglia ha subito Verdi: nel pomeriggio si capirà meglio e con precisione quale sarà il destino dell’attaccante, ma ci sono sostanzialmente solo un paio di ipotesi. La prima è che Verdi si operi, la seconda è che ricorra ad una serie di terapie. In termini di tempistiche per il ritorno dall’infortunio però non cambia molto: nella migliore delle ipotesi comunque Verdi tornerà solo il prossimo anno…

AGGIORNAMENTO 30 OTTOBRE, INFORTUNIO VERDI – Distorsione con distacco dell’apice del malleolo della caviglia destra, questo è quanto successo a Simone Verdi, attaccante del Bologna. «Nei prossimi giorni sarà effettuata una risonanza magnetica per definire con esattezza i tempi di recupero» scrive il sito del Bologna, ma si pensa che possa stare fuori per due mesi.

Infortunio Verdi: brutte notizie per il Bologna. La formazione di Roberto Donadoni ha aperto l’11^ giornata di Serie A, ospitando allo stadio Dall’Ara la Fiorentina di Paulo Sousa, ma dopo pochi minuti ha dovuto rinunciare al suo numero 9 per infortunio, con il classe 1992 che ha già raccolto 4 reti nelle prime 10 giornate di campionato.

COLPO ALLA CAVIGLIASimone Verdi ha subito un brutto colpo alla caviglia, che ha costretto Donadoni ad optare per il cambio: al suo posto il fantasista Rizzo. Da valutare le condizioni del calciatore cresciuto nel settore giovanile del Milan, ma le prime impressioni non fanno ben sperare i rossoblu.

Condividi