Bologna, la gioia di Helander: «Dedico il gol alla famiglia»

38
© foto www.imagephotoagency.it

Il Bologna frena la Lazio e va vicina a una vittoria in trasferta che avrebbe fatto gola alla squadra rossoblù. Gol all’esordio per Helander, che lo dedica alla famiglia

Alla fine la partita tra la Lazio e il Bologna è terminata con il risultato di pareggio ma per la quasi totalità del match la squadra di Donadoni ha dimostrato di essere una squadra forte e competitiva che ha saputo tenere testa ai ragazzi di Inzaghi con tattica e organizzazione di gioco sul campo.

RIGORE NEL RECUPERO – Solo il rigore di Ciro Immobile salva, nel recupero, i biancocelesti che con questo pareggio non riescono a salire al secondo posto in classifica. Anzi contro il Bologna la squadra di Inzaghi fa molta fatica. La squadra di Donadoni infatti si porta subito in vantaggio con il gol di Helander che gela i tifosi della Lazio e fa esultare quelli rossoblù scesi in trasferta.

GOL ALL’ESORDIO – Autore del gol è Filip Helander, al suo esordio. Intervistato nel posto partita, come riporta il sito ufficiale del Bologna, commenta così la sua rete e la gara: «Sono felice, peccato però portare a casa solo un punto. C’è sempre rabbia quando gli avversari pareggiano all’ultimo minuto. E’ comunque un buon risultato contro una squadra forte. In questo Bfc mi trovo bene, a Bologna ho trovato un grande gruppo e uno staff tecnico molto preparato. Il mio primo gol in rossoblù lo dedico alla mia ragazza e alla mia famiglia, che sono il punto di riferimento della mia vita»

Condividi