Bonucci: «Vedrete la vera Juve, gli altri stiano in ansia»

196
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus ha tempo per migliorare, lo dice Leonardo Bonucci secondo cui dal prossimo anno saranno gli altri a doversi preoccupare dei bianconeri

La Juventus gioca male ma migliorerà, questo è il succo delle parole di Leonardo Bonucci. Il difensore della Vecchia Signora ha parlato dell’attuale momento dei bianconeri: «Sono obbiettivo, la Juventus non gioca benissimo ma c’è ancora tempo per migliorare visto che siamo a novembre. Ora conta soltanto fare punti, poi da gennaio e febbraio ci alleneremo per trovare qualcosa in più. Sono gli altri comunque a doversi preoccupare. Con Dybala e con Pjaca si alzerà il livello sia in allenamento che in partita».

LA CONSAPEVOLEZZA DI BONUCCI – «Non deve nemmeno passarci dalla testa che non si passi il girone di Champions League. Abbiamo visto il Siviglia che mette tutti in difficoltà in Spagna ma andremo là a giocare con la giusta consapevolezza. Guardando i gironi però è relativo arrivare primi o secondi, bisogna essere fortunati nel sorteggio» ha detto poi Bonucci. In seguito, come riporta La Gazzetta dello Sport, il difensore dei bianconeri ha chiuso con una disamina sui giovani nel calcio italiano: «Da noi faticano a esprimersi con continuità e a reggere le pressioni. A volte, non si capisce che si sta iniziando un progetto e ci possono essere incidenti di percorso». 

Condividi