Braccio di ferro con Lotito: Milinkovic vuole andare agli Europei U21

milinkovic-savic
© foto www.imagephotoagency.it

Sergej Milinkovic-Savic, giovane stella della Lazio, spera ancora di raggiungere i suoi compagni di Nazionale per disputare gli Europei Under 21

Dopo Zielinski e Milik, anche Milinkovic. La Serie A alza le barricate e non concede i calciatori alle selezioni nazionali in vista dell’Europeo che scatterà il 16 giugno in Polonia. Il forte centrocampista serbo ne ha parlato al sito locale Mozzartsport.com: «Sto male al pensiero che non potrò dare una mano ai miei compagni. Non ho ottenuto ciò che ho richiesto, sto cercando di convincere la Lazio perchè voglio giocare l’Europeo. Parlerò con loro, spero di ottenere l’ok». Il Corriere dello Sport scrive di una scelta inizialmente condivisa dalle parti, salvo poi vedere il cambio di fronte dello stesso Sergej. Ma dovrebbe restare il veto della società, visto che l’Europeo U21 non rientra tra le date degli eventi della Fifa. Il calciatore ha, inoltre, colto l’occasione per parlare del suo momento in biancoceleste: «Siamo andati oltre le aspettative! Adesso dobbiamo aumentare lo standard per la prossima stagione, i tifosi e il club si aspettano di più. I derby vinti sono stati la cosa più bella per tutti. E io sono diventato un idolo. Ho rinnovato, ma il futuro non è mai certo. Per ora rimango alla Lazio, poi vedremo cosa accadrà».

Condividi