Anderson d’oro: «Grazie Lazio, è un sogno!»

31
Anderson lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Felipe Anderson ha vinto la medaglia d’oro nel calcio a Rio 2016 e adesso vuole fare grande la Lazio: «Sono grato alla Lazio per avermi concesso questa opportunità»

Felipe Anderson è oro alle Olimpiadi di Rio de Janeiro col Brasile e ringrazia la Lazio. Anderson ha battuto la Germania in finale e ha coronato il suo sogno, il suo e quello di una nazione che finora non aveva in bacheca solo quella medaglia. «Non ci sono parole per esprimere la mia gioia. Io e il Brasile sognavamo questa medaglia d’oro. Giocavamo in casa e non potevamo fallire, dovevamo vincere. Sono contentissimo. Dopo la vittoria sulla Germania ho vissuto la notte più bella della mia vita. Siamo entrati nella storia, è indimenticabile» ha infatti detto Anderson.

ORO COL BRASILE, ANDERSON ELOGIA LA LAZIO – Ancora Anderson, che non è mai rimasto distante dalla Lazio: «Tutti i miei compagni alla Lazio si sono congratulati con me.Con loro ci sentivamo tutti i giorni, volevo sapere come procedeva il ritiro. Non vedo l’ora di riabbracciarli. Sono carico come una molla, in Brasile ho lavorato tanto». Felipe Anderson poi si è soffermato poi sulla sua voglia di tornare grande con la Lazio: «Sono grato alla Lazio per avermi concesso questa opportunità. Voglio pensare subito ad allenarmi e alla Lazio. Non so se sarò in campo con la Juventus, lo deciderà Inzaghi, ma io sono pronto. Voglio regalare delle gioie ai tifosi della Lazio».

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
Juventus calciomercato witselJuventus, derby francese sul calciomercato: Sissoko o Matuidi?
Prossimo articolo
calcionews24 nuovo sitoCalcionews24: comincia una nuova era