Bruno Alves: «Cagliari, cambia atteggiamento!»

131
convocati pescara - cagliari dessena
© foto www.imagephotoagency.it

Pesante ko esterno per il Cagliari di Massimo Rastelli, sconfitto 5-1 al Grande Torino dalla formazione di Sinisa Mihajlovic: ecco l’analisi nel post-partita del centrale difensivo rossoblu Bruno Alves

Battuta d’arresto eccellente per il Cagliari di Massimo Rastelli dopo la vittoria contro il Palermo di lunedì: quest’oggi i rossoblu sono stati sconfitti 5-1 dal Torino di Sinisa Mihajlovic, match valido per la 12^ giornata di Serie A. Quella dei sardi è la difesa più battuta del campionato e sul momento attuale è tornato Bruno Alves ai microfoni di Sky Sport.
LE DICHIARAZIONI DI ALVES – Ecco quanto riportato dai nostri colleghi di Cagliarinews24.com: «Siamo la peggior difesa del torneo ma la nostra classifica è buona: i numeri non spiegano tutto. Di certo dobbiamo cambiare atteggiamento, soprattutto in trasferta, e giocare più compatti. Credo che noi giocatori dobbiamo prenderci le responsabilità per sconfitte del genere, siamo noi ad andare in campo e non l’allenatore».

Condividi