Gasperini: «L’Atalanta poteva pareggiare, peccato» | Rai Sport

53
sartori
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Gian Piero Gasperini dopo la sfida di Serie A. Si è giocata la 4^ giornata: allo Stadio Sant’Elia di Cagliari il Cagliari ha affrontato l’Atalanta

Gian Piero Gasperini era chiamato a far bene con l’Atalanta dopo la vittoria della scorsa settimana. La squadra del Gasp ha giocato a Cagliari contro i padroni di casa del Cagliari e l’incontro del Sant’Elia si è chiuso solo pochi minuti fa. Lo stesso Gasperini ha parlato in zona mista dopo il match in terra sarda, di seguito ecco le sue dichiarazioni dopo il novantesimo.

CAGLIARI VS. ATALANTA: PARLA GASPERINI«Kessié o Paloschi sul rigore? Non saprei ma si tratta di un episodio importante, pareggiare in quel momento sarebbe stato meritato. Il due a zero ha messo tutto in salita, la partita è scaduta per noi ed è un peccato per quanto fatto nella prima frazione di gioco. Probabilmente sbagliamo l’approccio alla partita, gli avversari ci mettono in difficoltà subito ed è un aspetto da rivedere» è quanto ha detto il tecnico degli ospiti Gian Piero Gasperini ai microfoni di Rai Sport dopo la fine della partita tra il Cagliari e l’Atalanta. Brutta sconfitta per la Dea, tre a zero per i sardi e rimpianto per un rigore fallito.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
pisacaneRastelli: «Sau e Borriello si completano» | Rai Sport
Prossimo articolo
mihajlovic-torino-agosto-2016-ifaLombardo: «Torino con l’amaro in bocca» | Rai Sport