Storari: «Cagliari – Fiorentina, facciamo il mea culpa»

54
cagliari infortunio padoin
© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere Storari analizza il 3-5 del Sant’Elia: «Cinque gol sono tanti, avremmo dovuto raddoppiare subito». Adesso c’è la Lazio: «Ripartiamo dall’Olimpico»

Il Cagliari subisce una pesante sconfitta in casa dalla Fiorentina (3-5) e ripensa agli errori commessi nel primo tempo che hanno condizionato pesantemente il resto della gara. Dopo esser passati in vantaggio con Di Gennaro al secondo minuto, infatti, il Cagliari ha subito l’onda di reazione della squadra di Paulo Sousa, scatenatasi con Bernardeschi e Kalinic. Marco Storari, portiere del Cagliari, commenta così la sconfitta di ieri pomeriggio: «Dopo la nostra occasione del raddoppio speravo su un risultato diverso» evidenzia l’ex Juventus al sito web ufficiale del Cagliari.

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Storari: «Invece abbiamo preso due gol nel giro di un paio di minuti, ci siamo fatti prendere dalla voglia di recuperare subito, volevamo andarli a prendere e se dai campo a giocatori forti come quelli viola ti fai male. Facciamo il mea culpa: abbiamo segnato tre gol, ma ne abbiamo preso cinque e sono tanti». Fortunatamente c’è il turno infrasettimanale che dà la possibilità di rigiocare immediatamente, ma stavolta ci sarà di fronte la Lazio di Simone Inzaghi: «Una sconfitta può capitare. Dobbiamo ripartire subito, cominciando già dalla gara di Roma contro la Lazio» conclude Storari.

Condividi