Futuro Verdi: patto col Bologna, avanti insieme

rinnovo verdi
© foto www.imagephotoagency.it

Futuro Verdi: reduce da una stagione di alto livello, il fantasista classe 1992 fa gola a diversi club in vista del mercato estivo ma il Bologna non ha intenzione di cederlo. Procedono le trattative per il rinnovo fino al 2022 con adeguamento, solo un’offerta dai 20 milioni in su potrebbe cambiare le cose

Futuro Verdi: è patto con il Bologna, avanti insieme. Arrivato nell’estate 2016 a titolo definitivo dal Milan, il fantasista classe 1992 ha raccolto 6 gol e 5 assist in 28 presenze, numeri che non sono passati inosservato ai top club italian. Il suo destino però, come riporta il Corriere dello Sport, è tinto di rossoblu almeno per un’altra stagione: Verdi vuole restare ed il tecnico Donadoni vuole trattenerlo, con il club pronto ad accontentare entrambi. Avanti con le trattative per il rinnovo fino al 2022 con adeguamento, solo in presenza di un’offerta dai 20 milioni di euro in su le cose potrebbero cambiare: cederlo ad una cifra inferiore non avrebbe senso per la dirigenza emiliana, dato che il valore di Verdi può aumentare ancora data la giovane età ed i margini di miglioramento. Attesi aggiornamenti, il Bologna si affida ancora al suo numero 9.

Condividi