Diego Costa-Milan, spunta l’ipotesi prestito: le ultime

© foto www.imagephotoagency.it

Diego Costa-Milan, ultimi aggiornamenti sul futuro dell’attaccante in uscita dal Chelsea: lo spagnolo vorrebbe fare ritorno all’Atletico Madrid, che potrà operare sul mercato solo da gennaio. E spunta l’ipotesi prestito di sei mesi…

Diego Costa-Milan, dirigenza al lavoro per consegnare a Vincenzo Montella un centravanti per fare il salto di qualità. Sulle tracce di Kalinic e di Andrè Silva, i rossoneri monitorano la situazione di Diego Costa: lo spagnolo darà l’addio al Chelsea, con Antonio Conte che gli ha comunicato senza mezzi termini di non voler più puntare su di lui a partire dalla prossima stagione. Fassone e Mirabelli hanno avviato i contatti con Jorge Mendes, agente dell’attaccante, ma le cifre dell’operazione non rientrano nei budget del Milan, con il classe 1988 che vorrebbe fare ritorno all’Atletico Madrid. Diego Simeone è pronto a riaccogliere l’attaccante, ma non può operare sul mercato fino a gennaio a causa del ‘transfer ban’. E, secondo quanto riporta il Daily Express, il Chelsea potrebbe pensare ad una cessione in prestito al Milan fino a gennaio, partecipando al pagamento dell’ingaggio di Diego Costa. Non è da escludere il possibile inserimento del Tianjin Quanjian di Cannavaro, già a gennaio in grande pressing sul calciatore.

Condividi