Corvino: «Se non vendevo Alonso mi davate dello scemo»

133
calciomercato fiorentina corvino pantaleo
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina: il d. s. Corvino in conferenza stampa parla del mercato viola. Dalla cessione di Alonso al Chelsea passando per il mancato arrivo di Jovetic: «Non lo prendo per fare favori a qualcuno»

Conferenza stampa di fine mercato per Pantaleo Corvino: il direttore sportivo della Fiorentina ha parlato largamente della difficile sessione viola, priva di grandissimi colpi, ma incentrata principalmente sul trattenere i giocatori migliori risanando però il bilancio con qualche cessione qui e lì. «Con l’allenatore Paulo Sousa sapevamo di dover fare questo percorso di un paio di mesi – ha esordito Corvino, parlando dei presunti malumori del tecnico portoghese – . Le linee guida erano state già condivise dal tecnico. Avevamo previsto tutto, tranne la cessione di Marcos Alonso al Chelsea: quando ti arriva un’offerta del genere all’ultimo momento, devi prenderla in considerazione. Se non avessi accettato, mi avreste dato dello scemo».

MERCATO FIORENTINA, CORVINO: «NON PRENDO JOVETIC PER FAR FAVORI» – Sul mancato approdo di Stevan Jovetic dall’Inter (via Manchester City), invece: «Io non cerco colpi ad effetto, non prendo in giro i tifosi e non prendo Jovetic per fare un favore a qualcuno. Il neo-arrivato Maximiliano Olivera? Ci serviva un sostituto di Alonso. Se qualcuno non conosce questo giocatore è un problema suo, non mio. Che voto diamo al mercato? Giudicateci voi».

Michele Ruotolo
Classe '88, capo-redattore e responsabile editoriale di Calcionews24. Spesso mi contraddico.
Condividi
Articolo precedente
calciomercato napoli reina higuain juventusReina: «Il tradimento di Higuain come quello di Figo»
Prossimo articolo
juventus-esultanza-agosto-2016Lichtsteiner: «Darò il massimo per la Juventus»