Nainggolan-Inter, i bookmaker ci credono: scende la quota

nainggolan rigoni roma-chievo
© foto www.imagephotoagency.it

Inter, Sabatini incontra a Milano gli agenti di Nainggolan, Perisic e Jovetic. Il belga della Roma ancora nel mirino nerazzurro: si lavora per uno scambio col montenegrino. I bookmaker credono nella cessione di Nainggolan ai nerazzurri – 13 Luglio, ore 14.50

Dopo il commento su Instagram, che ha preoccupato e non poco i tifosi della Roma, il futuro di Radja Nainggolan non sempre essere più così certo. Sul giocatore c’è il forte interesse dell’Inter, con Luciano Spalletti che starebbe spingendo per riavere il belga a sua disposizione. A credere in una cessione del belga sono anche i bookmaker inglesi: nelle ultime 24 ore infatti la quota che vuole il Ninja in nerazzurro è scesa da 10 a 3.  Da non sottovalutare, però, l’ipotesi Manchester United che per gli inglesi è ancora più probabile: la quota è infatti a 2. Naturalmente non è esclusa la possibilità di una permanenza a Roma, che i bookmaker danno a 1,25.

Inter, incontro con l’agente di Nainggolan: per la Roma due pedine

Incrocio di mercato pericoloso (per la Roma), ma pure intrigante (per l’Inter). È quello che c’è stato ieri sera in quel di Milano tra Walter Sabatini, supervisore del mercato nerazzurro per Suning, e due procuratori. All’incontro erano infatti presenti Fali Ramadani ed Alessandro Beltrami. Il primo è l’agente di Ivan Perisic e Stevan Jovetic, il secondo invece è l’agente di Radja Nainggolan. Facile fare due più due anche perché l’incontro, avvenuto presso un noto hotel nel pieno centro di Milano, si è protratto fino a notte inoltrata. Che l’Inter sia ormai sulle tracce di Nainggolan è dato certo. Anche noi, qualche giorno fa, vi avevamo svelato di un presunto aggancio del procuratore del belga all’Inter (leggi qui: Calciomercato Inter, i retroscena dell’affare Nainggolan). Resta da chiarire la posizione della Roma. I giallorossi vogliono davvero cedere o no?

Proprio in quest’ottica la presenza all’incontro di Ramdani, altro procuratore molto vicino a Sabatini, potrebbe essere la possibile soluzione alle richieste milionarie dei giallorossi…

All the best my friend. Will miss you on the pitch… great player and person… 🤙🏿👊🏻

A post shared by Radja Nainggolan (@radjanainggolan.4) on

Nainggolan-Inter: alla Roma Jovetic (e Perisic?)

Ad oggi l’Inter metterebbe sul piatto della bilancia, come parziale contropartita per Nainggolan, ancora una volta il cartellino di Jovetic. L’attaccante montenegrino, ai margini della rosa nerazzurra, è un pallino del neo-direttore sportivo romanista Monchi, che l’anno scorso lo aveva voluto in prestito al Siviglia. Jovetic è un’ipotesi che piace alla Roma, ma che non può soddisfare in toto le richieste per Nainggolan (nell’ordine dei 50 milioni di euro almeno). L’altra carta che i giallorossi vorrebbero che l’Inter giocasse potrebbe essere allora quella di Perisic. L’esterno croato sarebbe un elemento che farebbe molto più che comodo alla Roma attuale dopo la cessione di Mohamed Salah al Liverpool.

Certo, il nodo è ancora sul prezzo. L’Inter valuta Perisic da solo almeno quanto Nainggolan. Per il momento però i nerazzurri vorrebbero cedere il giocatore solo in cambio di cash. Il croato poi vedrebbe di meglio una cessione all’estero più che alla Roma.

Condividi